Home Economia L’Ibex 35 avanza di posizioni e fatica a lasciarsi alle spalle la...

L’Ibex 35 avanza di posizioni e fatica a lasciarsi alle spalle la resistenza di 8.650 punti

101
0

L’Ibex 35 anticipa le posizioni questo mercoledì (+0,6%, 8.682 punti) supportato da un buon lavoro Acerinox, Repsol, Telefónica, Sabadell o Aena. La maggior parte dei titoli sono quotati in verde mentre, sul lato negativo, i peggiori sono Grifols e Merlin Questo, dopo che ieri il selettivo è riuscito a resistere al pull e a finire piatto mentre il resto dei mercati azionari europei è sceso bruscamente nel bel mezzo di ulteriori forti ribassi (soprattutto nel settore tech, a causa del crash dello Snap) a Wall Street.

Oggi gli investitori sono ancora molto consapevoli dell’evoluzione della guerra in Ucraina, soprattutto dopo il Il miliardario George Soros mette in guardia da Davosche ha detto che il concorso potrebbe significare l’inizio della terza guerra mondiale e la fine della civiltàpur avvertendo che lo è “essenziale” per sconfiggere Vladimir Putin.

L’agenda di questa giornata include come riferimento più importante il verbale dell’ultima riunione della Federal Reserve (Fed). Inoltre, Christine Lagarde, Presidente della BCE, interviene ancora dal World Economic Forum. Allo stesso modo, oggi il PIL della Germania nel primo trimestreche cosa ha registrato un aumento anno su anno del 4%.

Vedi anche:  Ben & Jerry's e Tony's Chocolonely uniscono le forze

In Asia, gli aumenti hanno predominato questo mercoledì. Spicca la decisione della RBNZ (Reserve Bank of New Zealand), che ha alzato i tassi di 50 punti base, al 2,00%. La banca centrale ha affermato che continuerà ad aumentare i tassi “a un ritmo che riporti in modo sicuro l’inflazione dei prezzi al consumo all’intervallo target” e che le aspettative di inflazione stabili saranno considerate un indicatore chiave del funzionamento della politica.

Da un punto di vista lavorativo, la notizia del mattino è quella TotalEnergies ha acquistato la società statunitense Clearway per 1.600 milioni di dollari. Oltretutto, Nordex (-10%) e SM Le previsioni sono state tagliate.

IMPORTANTE RESISTENZA

Lo stambecco sta rompendo questo mercoledì il resistenza di 8.651 puntimassimi della busta ribassista che ha disegnato il 5 maggio.

Vedi anche:  Tim Sweeney (Epic Games) avverte che la criptovaluta Fortnite Token è una truffa

“In questi prezzi, inoltre, converge anche la media di 200 sessioni, quindi riteniamo che sarà difficile superarli”, hanno commentato gli analisti tecnici di Bolsamanía.

In ogni caso, la resistenza chiave rimane nel massimi annuali registrati negli 8.912 punti. “Solo superando questo livello considereremmo un sostanziale miglioramento della sua serie di prezzi. Al di sotto di esso, il primo livello di supporto notevole si trova nel 8.134 punti. Finché starà lontano da questi livelli, l’indice rimarrà calmo”, aggiungono gli esperti della Bolsamanía.

ALTRI MERCATI

L’euro viene scambiato a 1,0683 dollari (-0,47%). Il petrolio sale dell’1%. Il Brent si attesta a $ 114,68 e il Texas occidentale a $ 110,87.

L’oro scende moderatamente ($ 1.856), così come l’argento ($ 22,00).

Bitcoin avanza dell’1,4% ($ 29.764) ed ethereum sale dell’1% ($ 1.979).

Il rendimento dell’obbligazione statunitense a 10 anni è del 2,761%.

Articolo precedenteLe aziende BME Growth aumentano il fatturato del 29% e la forza lavoro del 34% nel 2021
Articolo successivoQuando devono essere cambiate le lenzuola? Se lo fai in questo modo, eviterai problemi di salute