Home Economia L’Hang Seng crolla del 3,6% e guida il declino in Asia quando...

L’Hang Seng crolla del 3,6% e guida il declino in Asia quando Putin invade l’Ucraina

50
0

Significativi cali delle borse asiatiche questo giovedì, a suon di guerra che la Russia sta già conducendo in Ucraina dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato in un discorso pubblico di aver autorizzato un’operazione militare in Ucraina che ha già lasciato feriti e almeno otto morti ed esplosioni a Kiev.

Il Giovedì i futures sul greggio statunitense sono aumentati del 6,21% a 97,82 dollari al barile in Asia. Future sul petrolio greggio Brent, benchmark internazionale, è aumentato del 6,54% a $ 103,17 al barilesuperando il livello di $ 100 per la prima volta dal 2014. Successivamente, i prezzi sono moderati ad aumenti di circa il 5,5%.

L’oro spot, tradizionalmente un rifugio sicuro in tempi di incertezza, è aumentato dell’1,86% e l’ultima volta è stato scambiato a $ 1.943,10.

I mercati di tutta l’Asia hanno chiuso in territorio negativo. In Giappone il Nikkei 225 è sceso dell’1,81% e ha chiuso a 25.970,82, mentre il Topix è sceso dell’1,25% a 1.857,58.

Vedi anche:  L'Ibex 35 guida gli acquisti in Europa grazie a banche, IAG e Telefónica

Il Il Kospi della Corea del Sud è sceso del 2,6% a 2.648,80 e il Kosdaq è sceso del 3,32%, fino a 848,21. La Bank of Korea ha mantenuto i tassi di interesse invariati all’1,25% nella riunione di giovedì. Tuttavia, ha previsto che l’inflazione dei prezzi al consumo sarà “sostanzialmente superiore al 3% per un periodo di tempo considerevole”.

Il L’indice Shanghai Composite, nella Cina continentale, è sceso dell’1,7% e chiude a 3.429,96, con la componente Shenzhen in calo del 2,2% a 13.252,24.

Il L’indice Hang Seng di Hong Kong è sceso del 3,6% nelle ultime operazioni. Le azioni della società cinese di intelligenza artificiale SenseTime Group sono crollate di circa l’11% dopo che Hang Seng Indexes ha annunciato che il suo peso nell’indice Hang Seng Tech quando sarà quotato a marzo sarebbe stato dello 0,24%, rivisto al ribasso dal 3,94%.

Vedi anche:  Apple acquista la start-up finanziaria britannica Credit Kudos per 150 milioni di dollari

L’indice S&P/ASX 200 australiano è sceso del 2,99% a 6.990,6 punti, con banche, minatori e azioni petrolifere in calo.

L’indice MSCI più ampio delle azioni dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone è stato scambiato in ribasso del 3,45%.

Articolo precedenteBiden avverte Putin: “Il mondo riterrà responsabile la Russia”
Articolo successivo“I mercati azionari potrebbero perdere fino al 10% nel breve termine a causa della guerra”