Home Economia L’euro/dollaro si sta dirigendo verso i minimi annuali: e se il triangolo...

L’euro/dollaro si sta dirigendo verso i minimi annuali: e se il triangolo si rompesse?

60
0

La rinnovata debolezza della moneta unica negli ultimi tempi la avvicina a livelli di supporto importanti che sarebbe bene mantenere se non si volesse assistere a un nuovo colpo di frusta al ribasso della croce.

Analisi tecnica
ABBANDONO DI SOSTEGNO
ABBANDONO DI SOSTEGNO
S1
1.0804
S2
1.0636
R1
1.1185
R2
1.15

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

In sole cinque sessioni l’euro/dollaro è passato da 1,1185 all’attuale 1,0895. Ma l’importante è che questo si sta avvicinando pericolosamente al supporto dei minimi annualicoincidente con la base (supporto) di un triangolo ampio: l’1.0804.

Il pericolo sta nella possibilità di finire per bucare i minimi annuali sui candelieri settimanali, nel qual caso non escludiamo un nuovo impulso correttivo con un primo obiettivo ai minimi del 2020, i minimi del momento peggiore della pandemia nel 1.0636. E sotto, anche, i minimi del 2017 nel 1.0339. Sopra, lato resistenza, il più immediato si trova all’ultimo massimo in discesa (1,1185).

euro060422
Grafico giornaliero Euro/Dollaro
Articolo precedenteJefferies alza Repsol per comprare e il prezzo obiettivo fino a 15 euro da 12 euro
Articolo successivoL’Asia cade tra Fed, obbligazioni USA e PMI servizi cinesi