Home Economia L’euro/dollaro, sempre più vicino al ‘supporto’ di 1.08-1.0825

L’euro/dollaro, sempre più vicino al ‘supporto’ di 1.08-1.0825

70
0

Abbiamo recentemente fatto riferimento all’importante supporto di 1,08 in cifre tonde nell’euro/dollaro e, rimbalzi a parte, la verità è che ogni giorno che passa, tutto suggerisce che questo scenario potrebbe realizzarsi da un momento all’altro.

Analisi tecnica
TRIANGOLO SIMMETRICO
TRIANGOLO SIMMETRICO
S1
1.0820
S2
1.0636
R1
1.1495
R2
1.17

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Tutto sta accadendo molto velocemente nei mercati in questi giorni e il problema è che non abbiamo nessun catalizzatore che ci inviti a credere che ci sia tempo per una pausa, una sosta lungo il percorso. Piuttosto l’esatto contrario. E nel caso in questione, tutto fa pensare che la croce si stia dirigendo verso il supporto crescente che unisce i minimi di inizio 2017 e i minimi del momento peggiore della pandemia (marzo 2020). R) Sì, il supporto dinamico in aumento sta attualmente passando attraverso 1,0820. E lì almeno dovremmo vedere un rimbalzo al bivio.

Vedi anche:  Fitch e Moody's abbassano il rating della Russia a 'obbligazione spazzatura', con possibile ulteriore taglio

Tutto all’interno di ciò che sembra essere un grande triangolo (massimi inferiori e minimi superiori). Se il prossimo obiettivo non si ferma qui, lo abbiamo ai minimi del 2020 a 1,0636 e sotto 1,0339.

euro040322
Grafico settimanale Euro/Dollaro (EURUS).
Articolo precedenteI forti aumenti di Cellnex non significano nulla, si verificano in una zona di nessuno
Articolo successivoIl presidente della Juventus Andrea Agnelli insiste ancora sul tentativo di Super League “non è stato un fallimento”