Home Vita Pratica Le prime 10 tendenze di archiviazione

Le prime 10 tendenze di archiviazione

319
0

Di tutti i miglioramenti estetici che puoi apportare alla tua casa, lo stoccaggio è uno dei più efficaci. Se, inoltre, opti per una delle tendenze presentate in questa sezione, sarai sicuro di riporre i tuoi effetti personali con stile. Scopri i dieci mosti che hanno conquistato i seguaci dell’organizzazione!

1- Ripostiglio a parete

Le prime 10 tendenze di archiviazione
Layout: l’architettura Shed, lashedarchitecture.com. Foto: Maxime Brouillet, maximebrouillet.com.

Se i ripiani a giorno in cucina continuano a piacere, negli ultimi anni è emersa un’altra tendenza: quella di eliminare completamente i contenitori in altezza attorno ai piani di lavoro. Preferiamo alleggerire visivamente la cucina mettendo in risalto, ad esempio, una finestra o un bovindo che offre una bella vista.

Di conseguenza, tutto lo spazio di stivaggio attorno alla cappa o al lavabo viene spostato su una sezione di parete ad essa interamente dedicata. Con le ante scorrevoli puoi nascondere un angolo caffè o piccoli elettrodomestici come un robot da cucina o un forno a microonde.

Questa parete portaoggetti può ospitare anche il frigorifero, il forno e persino la dispensa. Quest’ultimo, quando lo spazio lo consente, può essere del tipo walk-in accessibile da una porta, liberando così ancora più piedi quadrati sulla parete.

2- Mobili e complementi d’arredo in metallo e legno

Mensola orizzontale e foto: West Elm, westelm.ca.

Questi mobili e accessori sono popolari tra gli stili di decorazione e non solo i design più moderni e minimalisti! Il binomio metallo e legno è versatile ed è particolarmente adatto per creare mensole, consolle, tavoli, panche e librerie dal design originale.

Il metallo permette di realizzare gambe per mobili o reggimensole sottili o curvilinei, conferendo più eleganza e leggerezza alle creazioni. Nelle cucine, ad esempio, i ripiani in legno e metallo strutturano la parete, riprendono i tocchi di nero nella ferramenta e consentono di aggiungere ganci o pratici scolapiatti.

Presta attenzione alle nuove collezioni di mobili in legno (o melaminico effetto legno): vedrai che il metallo è ovunque ad impreziosirli.

3- Il binario a pioli

Le prime 10 tendenze di archiviazione
Appendiabiti Hövolm e foto: IKEA, ikea.ca.

Hai letto il nostro recente numero io decoro – Rustico e agriturismo? Potresti aver notato che l’attaccapanni più trendy del momento si chiama binario a pioli, ereditato dagli interni delle comunità Shaker negli Stati Uniti. Questa lunga tavola munita di tasselli in legno, lasciati al naturale o verniciati, dona un tocco autentico a qualsiasi stanza dove può essere utilizzata per appendere oggetti.

All’ingresso, il binario a pioli troverà ovviamente un posto privilegiato per appendere borse e cappotti. In camera da letto sostituirà felicemente la famosa sedia su cui i vestiti si accumulano giorno dopo giorno. Questa decorazione si adatta facilmente a qualsiasi angolo della casa. Puoi appendere cesti, cornici, fiori secchi, utensili da cucina e materiali per la pulizia, tra gli altri. Fare un binario a pioli con stile è un’arte!

Vedi anche:  Lo scolapiatti di Zara Home sarà vostro a soli €12,99!

4- Il piano di lavoro ben congegnato

Cestino compostabile BLANCO SOLON e foto: Blanco, blanco.com.

L’ottimizzazione dello spazio nelle nostre cucine riguarda anche i piani di lavoro, poiché le continue innovazioni li rendono ancora più pratici. Tra gli elementi utilizzati quotidianamente su un piano di lavoro c’è il lavabo.

I modelli attuali possono includere una varietà di funzioni che facilitano il lavoro in cucina, come un tagliere impilabile, uno scolapiatti o un cestino per il compostaggio integrato. Poiché il compostaggio è sempre più diffuso, alcuni non esitano a introdurre il bidone direttamente sotto il bancone in quarzo.

Se previste in progettazione, al piano di lavoro possono essere aggiunte anche prese a scomparsa o stazioni di ricarica invisibili per dispositivi elettronici.

5- Etichettatura personalizzata

Le prime 10 tendenze di archiviazione
Disposizione: Cab&Co. Design degli interni, cab-co.com. Produzione: Angledroit 2020, 450 464-2857. Produzione (armadi): Ebanisteria del patrimonio. Banchi: Dalles & Co. Ricerca e styling: Stéphanie Guéritaud. Foto: Marie-Eve Lévesque.

Riordinare utilizzando graziosi contenitori, bidoni o barattoli offre una soddisfazione senza pari. Dopo averli messi tutti in fila, non resta che coronare il frutto delle vostre fatiche apponendo etichette personalizzate. Sta a te trovare lo stile che migliorerà al meglio il tuo layout!

Etichette carine, pronte per la stampa e personalizzabili sono disponibili gratuitamente o per pochi dollari su siti di progettazione grafica come Canva o siti di design come Etsy. Puoi anche trovare adesivi (etichette in ardesia, in particolare) nei negozi di artigianato o di automazione d’ufficio.

Le nuove piccole macchine per la lavorazione, come quelle del marchio Cricut, consentono anche ai fai-da-te di creare qualsiasi design desiderino.

6- Il banco di stoccaggio

Panca e foto: The Brick, brickenligne.com.

C’è stata una rinascita di interesse per panchine e panche negli ultimi anni. È il complemento d’arredo salvaspazio per eccellenza, sia ultra pratico in un ingresso che ultra-friendly in una sala da pranzo per far sedere quante più persone possibile attorno al tavolo.

Aggiungi spazio di archiviazione e la tua panca o panca si rivelerà il tuo miglior alleato in casa. Può essere facilmente utilizzata in qualsiasi stanza: in soggiorno per nascondere i giocattoli e usarla come comodino o in una camera da letto ai piedi del letto per togliersi le scarpe e riporre i cuscini, la panca contenitore è un elemento essenziale. vincitore!

7- Il Fai da te mobili in canna

Le prime 10 tendenze di archiviazione
Realizzazione: amiabledesordre, instagram.com/aimabledesordre. Ricerca: Stephanie Guéritaud. Foto: Jean Christophe Blanchet.

La fustigazione è tornata ad essere un materiale alla moda ed è orgogliosamente esposta su ante di mobili, sedili di sedie, divani e persino lampadari. Le nuove collezioni di madie, cassettiere e armadi mettono in risalto il delicato intreccio della canna d’India. Tuttavia, tutto ciò che è nella fustigazione è piuttosto costoso.

Vedi anche:  Il sapone The Laundry di Zara Home si prende cura dei tuoi vestiti

Per risparmiare denaro, i fai-da-te iniziano a realizzare i loro mobili acquistando rotoli di fustigazione o, più convenienti, rotoli di rattan a trama più grossolana. Un ottimo esempio: queste porte in multistrato di ciliegio russo e con inserti in fibra intrecciata dietro il telaio ad arco sono al top della tendenza quest’anno.

8- Il vecchio comò

Decorazione: Karine Matte, Matte & Glossy, matteetglossy.com. Comò e banconi (rivestiti con un’altra pelle): Maison Corbeil. Illuminazione: Nü Space. Ricerca e foto: Stéphanie Guéritaud.

Con l’aumento abbastanza marcato del prezzo dei mobili dopo la pandemia di COVID-19, stiamo riscoprendo il fascino di alcuni mobili antichi e non esitiamo più a integrarli in un arredamento più contemporaneo. La combinazione di stili è sotto i riflettori, per la gioia dei riciclatori!

Basta fare un viaggio dai parenti o cercare nei siti di annunci per trovare un vecchio comò che sarà facile da rinnovare. Spogliato o ridipinto, questo mobile piace perché offre la possibilità di mettere in risalto cristalleria, piatti e oggetti. Il comò è molto presente anche nelle nuove collezioni di mobili dove si rinnova con ante in vetro striato o angoli più arrotondati nello stile del giorno, ad esempio.

9- Contenitori in vetro e bambù

Le prime 10 tendenze di archiviazione
Arredamento: dai proprietari. Foto: Stephanie Gueritaud.

Zero rifiuti non è solo una moda passeggera: sta entrando a far parte dei nostri stili di vita, che tendono a far parte di un approccio sostenibile. Diciamo addio alla plastica e salutiamo il vetro o il bambù, materiali rinnovabili preferiti per contenitori estetici e pratici.

In cucina o in bagno, i barattoli di vetro facilitano l’identificazione del loro contenuto e aggiungono bellissime etichette personalizzate. I coperchi in bambù forniscono un tocco caldo che si sposa bene con i ripiani in legno.

10- Servizio

Carrello e foto: Zara Home, zarahome.com.

L’utilità dei servizi non ha più bisogno di essere dimostrata. In un angolo del soggiorno, servono per creare una zona bar o per raccogliere i giochi dei bambini. Molto pratici anche in cucina, possono fungere da carrello portapranzo o fungere da angolo mobile fai-da-te.

Aggiungendo le ruote, il servizio può anche trasformarsi in un tavolino d’appoggio spostabile. Per questo viene sempre più apprezzato in bagno, posto vicino alla vasca: permette di creare una spa station e di ospitare prodotti di bellezza o make-up. Questo oggetto dell’ora, metallico o di legno, ovale o rettangolare, è adottato ovunque!

Articolo precedenteIkea: 9 prodotti da non comprare mai e nemmeno i dipendenti li vogliono!
Articolo successivoH&M Studio svela la sua nuova collezione d’avanguardia “Neo Real”!
Ho 25 anni e da 3 anni lavoro nel Digital, scrivo più veloce della luce! Sono appassionata di rugby e boxe ma mi piacciono anche l'arte e la letteratura!