Home Economia Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

141
0

Di seguito, presentiamo le cinque novità più importanti di questo martedì 24 maggio sui mercati.

Sánchez assicura che la Spagna è l’alternativa alla dipendenza energetica dalla Russia. La Spagna si è offerta come risposta al problema energetico russo dell’Europa. Il presidente del governo, Pedro Sánchez, ha affermato che sia il Paese che l’Europa meridionale in generale potrebbero fornire una risposta al deficit di fornitura di gas dalla Russia, in un momento in cui la regione sta cercando di raddoppiare le sanzioni contro Mosca, secondo un’intervista con ‘CNBC’ del World Economic Forum di Davos.

Samsung investirà 360.000 milioni in cinque anni per espandere la propria attività. Samsung ha annunciato martedì che investirà circa 360 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni per espandere le sue attività di semiconduttori e biofarmaci.

Vedi anche:  Wall Street registra una leggera presa di profitto dopo il suo ultimo rally

Snap crolla dopo aver annunciato un taglio alle sue previsioni trimestrali. Snap ha abbassato le sue previsioni sugli utili trimestrali, attribuendo questa decisione al fatto che il contesto economico era peggiorato più rapidamente del previsto nell’ultimo mese. Ciò ha fatto sì che le azioni della società di social media subissero una svendita dopo l’orario di lavoro.

Grenergy guadagna 4,2 milioni nel primo trimestre e fattura il 150% in più. Grenergy ha guadagnato 4,2 milioni di euro nei primi tre mesi dell’anno rispetto ai 391.000 euro dello stesso periodo di un anno fa. Il reddito totale ha raggiunto 46,9 milioni, il 151% in più. Tale incremento è dovuto principalmente agli accordi per la vendita di impianti con terzi, ai proventi da attivazioni per la realizzazione di impianti di proprietà, nonché alle vendite di energia elettrica da impianti in esercizio, ha spiegato la società.

Vedi anche:  Grenergy rispetta i supporti e si sta dirigendo fermamente verso la linea guida ribassista

Lagarde: “La Bce non si è fatta prendere dal panico, siamo a una svolta”. La presidente della Banca centrale europea (Bce), Christine Lagarde, ha negato questo martedì che l’organizzazione monetaria “è entrata nel panico” a causa dell’elevata inflazione che si è stabilizzata nella zona euro.

Articolo precedenteLagarde: “La Bce non si è fatta prendere dal panico, siamo a una svolta”
Articolo successivoIag soffre in borsa dopo il mega aumento di capitale di Air France