Home Economia Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

95
0

Di seguito presentiamo le cinque novità più importanti di questo giovedì, 19 maggio, sui mercati.

Telefónica vende il 7,076% di Prisa a Global Alconaba per 0,68 euro per azione.Telefónica ha comunicato questo giovedì il firma di un accordo con la società Global Alconaba per la vendita di n. 50.147.058 azioni di Prisa, pari al 7,076% del capitale sociale di detta società, per un controvalore di 0,68 euro per azione, pagabili in contanti e importo totale di 34 milioni di euro. Prisa ha chiuso questo mercoledì a 0,579 euro per azione.

La Russia minaccia una reazione militare all’adesione di Finlandia e Svezia alla NATO. La Russia ha minacciato una reazione militare all’adesione di Finlandia e Svezia alla NATO. Secondo la presidente del Consiglio della Federazione (Camera alta del parlamento russo), Valentina Matviyenko, La risposta di Mosca a questa mossa sarà “proporzionata” e “adeguata”.

Vedi anche:  Wall Street prevede guadagni e cerca di continuare il rimbalzo a breve termine

IAG concorda con Boeing per l’acquisto di 50 aeromobili 737-8200 e 737-10. IAG ha raggiunto un accordo con Boeing per l’acquisto di un totale di 50 aeromobili 737-8200 e 25 737-10, più opzioni 100. Il prezzo di listino del B737-8200 è di circa $ 120 milioni e il prezzo di listino del B737-10 è di 130 milioni. “IAG ha negoziato uno sconto sostanziale sul prezzo di listino”, ha affermato in una dichiarazione inviata alla National Securities Market Commission (CNMV).

Elon Musk è indignato per l’uscita di Tesla dall’indice S&P ESG. Elon Musk, CEO di Tesla, ha reagito con duri tweet dopo la decisione di rimuovere Tesla dall’indice S&P 500 ESG. La decisione è stata presa a causa di questioni comprese le preoccupazioni relative alle condizioni di lavoro e agli incidenti associati con i loro veicoli a pilota automatico. Musk ha affermato, tra le altre cose, che “ESG è una truffa”.

Vedi anche:  Chiusura rialzista per i titoli asiatici dopo i fortissimi guadagni di Wall Street

Bitcoin “ha creato una trappola per toro per gli investitori” e tornerà a diminuire. L’avversione al rischio torna a colpire i mercati azionari che questo mercoledì hanno nuovamente subito vendite significative dopo le dichiarazioni del presidente della Federal Reserve (Fed), Jerome Powell, che hanno mostrato la sua determinazione a frenare l’inflazione. Wall Street è stata duramente colpita con un calo del 4% per il Nasdaq -che ha perso il supporto di 12.100 dollari, che ha colpito bitcoin e criptovalute, la cui evoluzione sui mercati va di pari passo con la Borsa di New York. Tuttavia, queste attività hanno resistito alla spinta al ribasso, che secondo gli esperti comporta seri rischi.

Articolo precedenteCala l’Asia guidata dall’Hang Seng di Hong Kong che rende il 2,5%
Articolo successivoPer questo le donne britanniche vengono in Spagna per acquistare farmaci anti-menopausa