Home Economia Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

107
0

Di seguito presentiamo le cinque novità più importanti di questo mercoledì 22 giugno sui mercati.

Sánchez annuncia che il governo abbasserà l’IVA sull’elettricità dal 10% al 5% questo sabato. Il presidente del governo, Pedro Sánchez, ha annunciato mercoledì nella sessione di controllo al governo del Congresso dei deputati che l’Esecutivo abbasserà l’IVA sull’elettricità dal 10% al 5% questo sabato, quando si terrà un Consiglio Riunione straordinaria dei Ministri per ampliare le misure anti-crisi.

ArcelorMittal crolla in borsa dopo l’ascia di JP Morgan alla sua valutazione. Molto forti i ribassi del mercato azionario per ArcelorMittal dopo l’hacking di JP Morgan alla sua valutazione. Gli esperti della banca americana hanno tagliato i loro consigli a “neutrale” da “sovrappeso” e il prezzo obiettivo a 32,50 euro per azione dai precedenti 48 euro.

Vedi anche:  L'euro allenta il rimbalzo dopo l'accelerazione della Bce nel ritiro degli stimoli

L’inflazione nel Regno Unito ha raggiunto il nuovo massimo da 40 anni a maggio, al 9,1%. L’inflazione nel Regno Unito ha raggiunto il 9,1% su base annua a maggio, segnando un nuovo massimo da 40 anni, poiché l’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari e dell’energia continua ad esacerbare la crisi del costo della vita del paese. L’aumento del 9,1% dell’indice dei prezzi al consumo è leggermente superiore all’aumento del 9% registrato ad aprile, segnando il più grande aumento annuale dall’inizio dei record nel 1989.

Il petrolio scende fortemente sotto la pressione della recessione, dei piani di Biden e della guerra. Il petrolio registra forti cali questo mercoledì, oltre il 5% (barile Brent: 109,24 dollari; barile WTI: 103,84 dollari) a causa dei piani di Joe Biden, presidente degli Stati Uniti, di tagliare i costi del carburante. I ribassi del greggio oggi hanno un impatto sulle aziende del settore e Repsol è uno dei titoli che producono di più all’interno dello Ibex.

Vedi anche:  I bruschi ribassi di Rovi non significano nulla: continua il consolidamento laterale

L’AIE avverte l’Europa di prepararsi per un taglio totale del gas russo in inverno. L’Agenzia internazionale per l’energia (AIE) ha avvertito che l’Europa deve prepararsi immediatamente per un arresto completo delle esportazioni di gas russe questo inverno, invitando i governi ad adottare misure per ridurre la domanda e mantenere aperte le centrali nucleari, le vecchie centrali elettriche a carbone.

Articolo precedenteIl petrolio scende fortemente sotto la pressione della recessione, dei piani di Biden e della guerra
Articolo successivoBitfarms vende 3.000 BTC per aumentare la liquidità durante il crollo del mercato