Home Economia Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

Le cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli

136
0

Di seguito presentiamo le cinque novità più importanti di questo venerdì 3 giugno sui mercati.

Acerinox, sospeso dalle negoziazioni per possibile fusione con Aperam: “La notizia è positiva”. La National Securities Market Commission (CNMV) ha sospeso la quotazione di Acerinox a causa della notizia di una possibile fusione con Aperam.

Il settore dei servizi spagnolo mantiene una forte crescita a maggio nonostante l’inflazione. A maggio è proseguita la forte crescita economica del settore dei servizi spagnolo, mentre l’inflazione mostra segni di aver raggiunto il picco, sebbene le pressioni dovute ai prezzi elevati rimangano considerevoli. Il miglioramento della situazione pandemica ha sostenuto una maggiore domanda, secondo l’indice PMI.

Iberia acquisirà il 20% di Air Europa entro la fine dell’anno dopo l’approvazione di SEPI. Iberia acquisirà il 20% di Air Europa entro la fine dell’anno dopo aver ricevuto l’approvazione della Società di Stato per le Partecipazioni Industriali (SEPI). Lo ha affermato giovedì il presidente e amministratore delegato dell’azienda, Javier Sánchez-Prieto.

Vedi anche:  Prosegur guadagna di più tra gennaio e giugno 2022, fino a 31 milioni di euro

Almirall: il 62,86% opta per nuove azioni nel suo programma di dividendi flessibile. Almirall ha annunciato venerdì che i detentori del 62,86% dei diritti di assegnazione gratuita hanno scelto di ricevere nuove azioni nel suo programma di dividendi flessibili. Pertanto, il numero definitivo di azioni ordinarie del valore nominale unitario di 0,12 euro emesse nell’ambito dell’aumento di capitale a versamento è pari a n. 1.738.566, corrispondente allo 0,96% del capitale sociale ante aumento, essendo l’importo dell’aumento di capitale di 208.627,92 euro.

La Russia ritiene che l’adesione di Finlandia e Svezia alla NATO rappresenti una minaccia minore di quella dell’Ucraina. L’adesione di Svezia e Finlandia alla NATO rappresenta una minaccia per la Russia meno grave dell’ingresso dell’Ucraina, ha affermato il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dimitri Medvedev in un’intervista ad Al Jazeera.

Vedi anche:  La Germania chiude il mercato russo "darknet" Hydra, sequestra server e bitcoin

Articolo precedenteForte rimbalzo di Wall Street nonostante Microsoft e i timori di rialzi della Fed
Articolo successivoNew York sta per approvare il divieto di alcune operazioni di mining di bitcoin