Home Economia Le azioni asiatiche continuano a volare in alto con guadagni del 6%...

Le azioni asiatiche continuano a volare in alto con guadagni del 6% per l’Hang Seng

58
0

Giovedì l’indice Hang Seng di Hong Kong ha allungato i suoi guadagni e ha aggiunto un altro 6% di guadagni al rally del 9% di mercoledì, cancellando quasi tutti i ribassi dei giorni precedenti. L’ottimismo si è generalizzato nel resto dei mercati regionali con rialzi per il Nikkei giapponese superiori al 3%, dopo i guadagni di Wall Street e il rialzo dei tassi della Federal Reserve statunitense (Fed).

L’indice Hang Seng di Hong Kong ha guidato i guadagni tra i principali mercati della regione, aumentando del 6,36% negli scambi pomeridiani e cancellando forti perdite di inizio settimana. Di mercoledì, l’indice di riferimento ha registrato il miglior giorno da ottobre 2008, con un’impennata del 9%.

Giovedì, l’indice Hang Seng Tech è salito del 7,44%, con Tencent in rialzo del 6,21%, Alibaba in rialzo del 9,98% e JD.com in rialzo del 16,39%.

Vedi anche:  Chiusura rialzista per l'Ibex 35, che chiude una settimana volatile con rialzi dello 0,2%

Il Le azioni della Cina continentale hanno chiuso la giornata in rialzo, con il Composite di Shanghai che sale dell’1,4% a 3.215,04, mentre la componente di Shenzhen guadagna il 2,408% a 12.289,97.

Mercoledì, i mercati cinesi sono saliti dopo che un rapporto dei media statali cinesi ha segnalato il supporto per le azioni cinesi. Il Le azioni cinesi quotate negli Stati Uniti hanno seguito l’esempio. Il rapporto afferma che le autorità di regolamentazione di entrambi i paesi stanno lavorando a un piano di cooperazione sulle azioni cinesi quotate negli Stati Uniti.

È stato anche affermato che le autorità lavoreranno per raggiungere la stabilità nel difficile settore immobiliare. Lo ha annunciato anche il ministero delle Finanze cinese non c’erano piani per espandere un test fiscale sulla proprietà quest’anno.

Vedi anche:  Il Nikkei scende del 2% in Asia e le esportazioni cinesi superano le aspettative

Giovedì i valori immobiliari cinesi a Hong Kong sono aumentati vertiginosamente, con Country Garden in aumento del 21,48%, Sunac in aumento di oltre il 52% e China Evergrande Group in aumento del 22,48%. L’indice Hang Seng Properties è salito del 7,85%.

Articolo precedenteQuesto è il settore migliore per proteggersi dalla guerra in Ucraina, secondo BofA
Articolo successivoBitcoin affronta 42.000, ignora la Fed e celebra la legalizzazione delle criptovalute in Ucraina