Home Sport L’attaccante del Liverpool Darwin Nunez è stato espulso per una testata simile...

L’attaccante del Liverpool Darwin Nunez è stato espulso per una testata simile a Zinedine Zidane al debutto ad Anfield

81
0

Liverpool L’attaccante Darwin Nunez ha debuttato ad Anfield lunedì contro Palazzo di cristallo. Klopp ha inserito il Uruguay internazionale nell’XI titolare per la prima volta in questa stagione “perché non abbiamo altro attaccante“, ma lo ha visto in campo solo per meno di un’ora a causa di un raro errore di giudizio. Con la frustrazione crescente in una partita in cui il Liverpool era sotto 1-0 da un gol di Wilfred Zaha, Nunez è stato espulso per un colpo di testa su Gioacchino Andersen — non diversamente dal Zinedine Zidane colpo di testa nella finale della Coppa del Mondo 2006, al 56° minuto.

Nonostante fosse in svantaggio al momento del rosso, il Liverpool stava dominando la partita e sembrava che una svolta nel secondo tempo fosse nelle carte. Invece, sono stati costretti ad accontentarsi di un pareggio per 1-1 nella loro prima partita casalinga della stagione grazie a un brillante gol di Luis Diaz per salvare un punto.

È un risultato che vede i Reds perdere punti nelle prime due partite della stagione e li lascia già indietro di quattro punti Manchester City nella battaglia per il titolo di Premier League. Insieme a Roberto Firmino non disponibile per la selezione e Diogo Jota ancora alle prese con un infortunio raccolto nella preseason, Diaz ha dovuto giocare come attaccante improvvisato per mantenere le cose a posto.

Patrizio Vieira ha schierato la sua squadra di Crystal Palace in una terza difesa per affrontare i cross del Liverpool su Nunez e il suo piano non avrebbe potuto funzionare meglio. Nunez ha avuto solo 19 tocchi in una partita in cui probabilmente si è sentito isolato a causa della difesa fisica dei tre difensori centrali del Palace. E mentre lui stesso ha preso cinque colpi, due sono stati bloccati e gli altri tre non hanno nemmeno testato il guardiano del Crystal Palace Vicente Guaita.

Vedi anche:  Partite della Premier League 2022-23: 10 date da sapere dal debutto di Erik ten Hag con il Man United al Liverpool vs City

Nunez ha perso la calma quando è stato spinto da Andersen e ha reagito dando una testata al centro danese in risposta.

Il Liverpool è stato in grado di rispondere trovando il pareggio grazie a uno splendido gol in solitaria di Diaz al 61′, ma non è stato sufficiente per salvare una vittoria nella partita. L’intero attacco del Liverpool è passato attraverso Diaz, che stava creando occasioni sul palleggio, ma la difesa del Palace ha tenuto forte e la squadra ha quasi vinto da Wilfred Zaha. Dopo la partita, Zaha ha detto che l’occasione è arrivata troppo in fretta per lui di prenderla con il piede sinistro. È difficile per Palace non essere soddisfatto di come sono andate le cose.

Internazionale degli Stati Uniti Chris Richards è venuto in rilievo di Tyrick Mitchell — che ha tenuto sotto controllo Mohamed Salah — per fare il suo debutto ad Anfield in una pentola a pressione. I Reds hanno lanciato tutto in avanti e Richards ha tenuto le cose in ordine e ha persino fatto un intercetto per bloccare un tiro e ha vinto tutti e quattro i suoi duelli aerei.

Vedi anche:  Formato UEFA Champions League: posti extra da assegnare alle squadre europee con le migliori prestazioni

Anche se Richards potrebbe non inserirsi direttamente nella formazione nella prossima partita per il Crystal Palace, è stato un debutto promettente dopo che il club si è impegnato con lui con un contratto di cinque anni. Ha mostrato la sua versatilità e si è esibito contro una delle migliori squadre del campionato, che è un altro cenno a Vieira che ha preparato la sua squadra. Tutti i 16 giocatori presenti conoscevano i loro ruoli e sono stati in grado di interpretarli perfettamente per ottenere il loro primo punto della stagione.

Affinché una squadra del Liverpool che non ha avuto intensità per iniziare le partite, deve trovare un modo per farcela nonostante il numero preoccupante di infortuni in aumento. Anche se hanno prodotto molti scatti, di cui 24 su Palace, sono stati prevedibili. Solo uno ha trovato il retro della rete e ci è voluto un momento di brillantezza perché ciò si concretizzasse.

Per essere chiari, i Reds sono ridotti al loro difensore centrale di quinta scelta, centrocampista di quarta scelta, e sono bloccati con le opzioni di riserva in avanti. Questa è sicuramente una sfida importante per Klopp, ma è una sfida che ha superato in passato. Anche se mancano solo due settimane all’inizio della stagione, non possiamo dimenticare che la corsa al titolo è stata decisa di un punto la scorsa stagione. Questi punti persi potrebbero essere più importanti di un’incombente squalifica di tre partite per il loro fuoriclasse.

Articolo precedenteIl disturbo ossessivo compulsivo del conte Draco si chiama aritmomania.
Articolo successivoTrucco virale | Così puoi togliere i vestiti dall’asciugatrice senza che si formino le grinze