Home Economia L’Asia chiude mista, in attesa dell’IPC statunitense e l’India mantiene i tassi...

L’Asia chiude mista, in attesa dell’IPC statunitense e l’India mantiene i tassi di interesse

70
0

Giovedì le azioni della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in modo misto, mentre gli investitori attendono la pubblicazione dei dati sull’inflazione al consumo negli Stati Uniti.

I titoli della Cina continentale sono stati contrastanti, con lo Shanghai Composite Index in rialzo dello 0,17% a 3.485,91, mentre lo Shenzhen Composite Index è sceso dello 0,733% a 13.432,07.

L’indice Hang Seng di Hong Kong ha guadagnato lo 0,15%. Le azioni di China Evergrande Group, quotato a Hong Kong, è cresciuto di oltre il 4%. Lo sviluppatore in conflitto mira a consegnare 600.000 appartamenti entro il 2022, ma non pensava a una vendita forzata dei suoi beni per cancellare i suoi debiti, ha riferito Reuters mercoledì.

In India, il Nifty 50 è salito dello 0,84%, mentre il BSE Sensex ha guadagnato lo 0,85%, alle 12:59 ora locale.

Vedi anche:  Mediaset studia il rilancio di un'OPA sulla controllata Mediaset España

Lo ha annunciato giovedì il governatore della Reserve Bank of India il comitato di politica monetaria ha votato a favore del mantenimento del tasso pronti contro termine –o il tasso al quale la banca centrale concede prestiti ai prestatori commerciali – invariato al 4%. Anche il tasso RBI reverse repo, ovvero il tasso al quale le banche commerciali prestano alla banca centrale, è rimasto al 3,35%.

A seguito di questo annuncio, la rupia indiana si è attestata a 74,9625 per dollaro, più debole del precedente massimo di 74,778 visto contro il biglietto verde.

D’altro canto, Il giapponese Nikkei 225 ha guadagnato lo 0,42% chiudendo a 27.696,08, mentre l’indice Topix è salito dello 0,53% a 1.962,61. Kospi della Corea del Sud è avanzato dello 0,11% nella giornata a 2.771,93 punti.

Vedi anche:  Ebro Foods guadagna il 24% in più nel 2021, fino a 238,9 milioni di euro

In Australia, l’S&P/ASX 200 è salito dello 0,28% chiudendo a 7.288,50.

Il più ampio indice MSCI dei titoli dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone ha guadagnato lo 0,61%.

Articolo precedenteBitcoin e criptovalute sostengono i loro guadagni tra le notizie di Apple, BlackRock…
Articolo successivoBBVA nominerà direttrice l’ex commissaria europea per il clima Connie Hedegaard