Home Economia L’Asia chiude in negativo con Hong Kong in testa, che lascia oltre...

L’Asia chiude in negativo con Hong Kong in testa, che lascia oltre il 2%

105
0

Cadute diffuse in Asia questa prossima volta, con il L’indice Hang Seng di Hong Kong è sceso del 2,64% alla chiusuramentre l’indice Hang Seng Tech è sceso del 5,41% in quanto i titoli tecnologici quotati nell’indice della città autonoma sono quelli che hanno sofferto di più.

Alibaba e Meituan, in calo del 7,01% e del 7,18% rispettivamente. Alibaba è diretta per la terza sessione consecutiva di perdite dopo la notizia all’inizio di questa settimana che diversi dirigenti di Ant Group hanno abbandonato la partnership con Alibaba.

Nella Cina continentale, lo Shanghai Composite è sceso dello 0,89%fino a 3.253,24 e il La componente di Shenzhen è scesa dell’1,3%fino a 12.266,92.

In Giappone, il Nikkei 225 ha faticato a trovare l’orientamento e ha chiuso leggermente più in basso a 27.801,64mentre l’indice Topix è sceso dello 0,44% a 1.940,31.

Vedi anche:  Devastazione assoluta in Alibaba, che affonda del 75% dai massimi

Il La produzione industriale del Paese è aumentata dell’8,9% a giugno rispetto al mese precedente, come riportato venerdì dal Ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria. I dati hanno sorpreso al rialzo dopo la caduta di maggio. I dati sulla disoccupazione sono rimasti stabili al 2,6%.

D’altro canto, Il Kospi della Corea del Sud è salito dello 0,67%a 2.451,5, e il Kosdaq avanza dello 0,66% a 803,62.

L’S&P/ASX 200 australiano è salito dello 0,81% chiudendo a 6.945,2.

Articolo precedenteProsegur guadagna di più tra gennaio e giugno 2022, fino a 31 milioni di euro
Articolo successivoMetrovacesa torna in profitto: guadagna 12 milioni nel primo semestre 2022