Home Economia Lar España ha tagliato i suoi profitti dell’8% nel primo trimestre a...

Lar España ha tagliato i suoi profitti dell’8% nel primo trimestre a 6,6 milioni

89
0

Spagna ha ottenuto un utile netto di 6,6 milioni di euro dentro primo trimestre 2022in diminuzione dell’8% rispetto allo stesso esercizio dell’anno precedente, dove tale cifra è salita a 7,2 milioni di euro.

Quei 0,6 milioni in meno sono dovuti all’importo totale risultante la vendita di 22 supermercati a Blackbrook Capital, una rendita straordinaria che non è stata in quest’ultimo anno. Inoltre, reddito è diminuito da 20,9 milioni nel primo trimestre dello scorso anno a 20,6 milioni di euro riportato in questo esercizio.

“Senza questo doppio effetto, il reddito ricorrente del primo trimestre 2022 sarebbe stato di 24,4 milioni di euro, l’1,2% in più rispetto ai 24,0 milioni di euro di reddito ricorrente realizzati tra gennaio e marzo dello scorso anno”, sottolinea Lar Spagna.

Vedi anche:  6 chiavi per migliorare l'efficienza energetica e risparmiare sulla bolletta della luce

Secondo i risultati inviati alla National Securities Market Commission (CNMV), il l’utile operativo complessivo (EBIT) è salito a 12,9 milioni di euro nel trimestre, il 10,3% in più rispetto agli 11,7 milioni di euro ottenuti tra gennaio e marzo 2021.

Tra gennaio e marzo di quest’anno, gli asset di Lar España hanno chiuso vendite finali per un valore di 215,1 milioni di euro, il 29,2% in più rispetto al primo trimestre di un anno fa e l’8% in più rispetto al primo trimestre del 2019.

Inoltre, la società ha evidenziato che, nel corso del trimestre, i quattordici centri e parchi commerciali del SOCIMI hanno mantenuto un tasso di occupazione del 96%. “Hanno ricevuto 18,4 milioni di visite, il 22,8% in più rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, e ciò significa anche il recupero del 92% delle visite ricevute nel primo trimestre del 2019, poco prima della pandemia”, sottolinea.

Vedi anche:  Il delicato equilibrio della Francia: debito, crescita e un "terzo round" chiave

La società pagherà un dividendo del valore di 30 milioni di euro venerdì prossimo, 27 maggio, in pagamenti di 36 centesimi per azione, che equivalgono a un rendimento per azione alla fine dello scorso anno del 7%, “trenta punti base sopra l’uno pagato l’anno precedente”.

Articolo precedenteCome funziona l’opzione che ha permesso a Vettel di seguire i ladri che lo hanno derubato a Barcellona?
Articolo successivoIberdrola utilizzerà la tecnologia blockchain per votare nella sua prossima riunione