Home Economia L’ADP non pubblicherà il suo rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti fino a...

L’ADP non pubblicherà il suo rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti fino a dopo l’estate

90
0

Addio temporaneo a uno degli indicatori tradizionali del mercato del lavoro americano. ADP non offrirà nuove previsioni sulla situazione occupazionale nella prima economia mondiale fino alla fine dell’estatecome riportato dallo stesso consulente privato, in quanto lo studio sta cambiando la sua metodologia dopo le critiche ricevute negli ultimi mesi.

I dati del consulente privato funge da preliminare al rapporto che il Dipartimento del lavoro pubblica alla fine di ogni mese ed è stato criticato per questo scarsa capacità di riflettere accuratamente i dati sull’occupazione della principale economia mondiale a causa delle loro differenze metodologiche. Per questo ADP non pubblicherà il suo consueto rapporto questo 7 luglio né il 3 agostosegnando il 31 agosto come data in cui torneranno per fornire questi dati.

“L’ampio set di dati di ADP, con oltre 26 milioni di dipendenti negli Stati Uniti, offre un’incredibile capacità di fornire una lettura solida del mercato del lavoro e del polso dell’occupazione negli Stati Uniti”, ha affermato l’economista capo di ADP Nela Richardson, è una dichiarazione. “In qualità di leader nel fornire dati approfonditi sul mercato del lavoro, miriamo a fornire indicatori che informino leader aziendali, accademici, economisti e responsabili politici con una lettura affidabile della forza lavoro”, ha aggiunto.

Vedi anche:  Entrecanales (Acciona) chiede di rafforzare "radicalmente" la transizione energetica

Il rapporto rinnovato, spiegano, fornirà a “visione più forte e ad alta frequenza del mercato del lavoro e della traiettoria di crescita economica”.

Si segnala che lo scorso aprile ADP ha annunciato di voler collaborare alla nuova relazione con il Laboratorio di economia digitale di Stanfordche si concentra sul modo in cui tecnologie come l’intelligenza artificiale stanno influenzando la forza lavoro, le imprese e la società.

Ricordiamo infine che il rapporto sull’occupazione dell’Assessorato al Lavoro per il mese di giugno sarà pubblicato, se tutto andrà per il verso giusto, l’8 luglio.

Articolo precedenteQuesta è l’unica zanzara che non puoi uccidere
Articolo successivociò che viene venduto di più per decorare il giardino quest’estate