Home Technologia La tecnologia QLED prevale nelle nuove smart TV “premium” di Xiaomi

La tecnologia QLED prevale nelle nuove smart TV “premium” di Xiaomi

170
0

L’azienda Xiaomi ha aggiornato la sua famiglia di smart television di fascia alta, Mi TV Q1E, disponibile in due dimensioni: 55 e 75 pollici e dotata di tecnologia QLED, su cui l’azienda punta per le sue serie più avanzate.

Il modello Q1E 75” è dotato di uno schermo con tecnologia Local Dimming a 192 zone (Full Array Led) che migliora automaticamente l’illuminazione a livello locale e completa il design senza bordi in tre parti, permettendoti di vivere un’esperienza visiva coinvolgente. Il display QLED utilizza la tecnologia Quantum Dots di dimensioni nanometriche per ottenere un’ampia gamma di colori e visualizzare immagini luminose e naturali. La TV ricrea un mondo di colori DCI-P3 al 95% e uno straordinario spettro di colori NTSC al 100%.

Può visualizzare 1,07 miliardi di colori, con toni accurati, ottenendo transizioni fluide. Supportando Dolby Vision e HDR10+, lo schermo QLED può elaborare e ottimizzare la qualità dell’immagine fotogramma per fotogramma, visualizzando chiaramente ogni dettaglio dell’immagine.

Vedi anche:  La registrazione di un film in alta qualità con un cellulare è già una realtà

Integra due altoparlanti con quattro woofer e due tweeter, che producono alti delicati e bassi profondi.

Con il sistema operativo Android TV 10, dà accesso a oltre 700.000 film e programmi e 5.000 applicazioni. Come nella versione da 55 pollici, collegata tramite Bluetooth, il telecomando funziona da qualsiasi angolazione e da qualsiasi direzione: non è necessario puntarlo verso la TV. Il telecomando ottimizzato semplifica il funzionamento con l’accesso diretto con un solo pulsante alla home page di Netflix, Prime video e Android TV, ecc. Esegui operazioni complesse con comandi vocali a una distanza massima di tre metri.

Il prezzo dell’attrezzatura è 1599€.

Questa è la Mi TV Q1E 55″

Distinguiti per uno schermo Punti quantici 4K, che riproduce un’eccezionale gamma di colori DCI-P3 del 97% e una gamma di colori NTSC del 103%, con un’elevata gamma dinamica supportata da Dolby Vision e HDR10+. Dispone inoltre della tecnologia MEMC a 60 Hz per una riproduzione fluida di immagini in movimento ad alta definizione. Il dispositivo funziona con l’ultima versione di Android TV 10, nonché con Chromecast, così puoi riprodurre in streaming l’intrattenimento direttamente dal tuo telefono, tablet o laptop.

Vedi anche:  Google lancia a Madrid il suo cloud per l'Europa meridionale

Dispone di pulsanti specifici per Netflix e Amazon Prime Video sul telecomando, per accedere alle piattaforme. Con l’Assistente Google integrato, gli utenti possono impartire comandi ai dispositivi AloT collegati parlando al telecomando Bluetooth.

Il prezzo è 799€.

Articolo precedenteUfficio analisi tecniche: IAG, Gamesa, Cellnex, T-Mobile, Tencent, Covestro, Intel e gold
Articolo successivoFirefox subisce un crash mondiale con problemi di servizio che impediscono la navigazione e saturano la CPU