Home Technologia La tastiera meccanica James Donkey arriva nel nostro mercato

La tastiera meccanica James Donkey arriva nel nostro mercato

119
0

Il tastiere meccaniche Sono diventati attuali nel nostro mercato e l’offerta prolifera con attrezzature sempre più attraenti ed efficienti. James Donkey, noto brand di periferiche per computer di origine cinese il cui catalogo si concentra principalmente su tastiere meccaniche, mouse da gioco e altri accessori, ha appena lanciato sul mercato internazionale un nuovo modello di tastiera meccanica. premio Tuttavia, ha un prezzo interessante. meno di 80 euro. Riguarda Modello RS2, caratterizzato dal suo design retrò e 99 tasti. Include un controllo del volume multimediale per facilità d’uso.

Il modello garantisce anche la durata nel tempo poiché molte delle sue parti sono realizzate con materiali come la fibra di vetro e un consistente gruppo di sospensione dei tasti che funzionano in modo fluido e silenzioso. RS2 produce un suono morbido con vibrazioni ridotte quando si premono i tasti.

Vedi anche:  Così sono le cuffie con autonomia fino a 300 ore

La tastiera utilizza uno chassis in materiale ABS + PC insieme a copritasti PBT stampati a iniezione che garantiscono durata e resistenza all’usura. Un fatto curioso è che il meccanismo è visibile all’interno grazie alle superfici trasparenti.

Grazie all’esperienza del marchio nella produzione di tastiere, il risultato con la RS2 è che è adatta per il gioco e il tempo libero oltre che per l’uso lavorativo. Ha una retroilluminazione bianca con più di 17 effetti integrati, è compatibile con i sistemi Windows e Mac e ha tre modalità di connessione, tra cui Bluetooth wireless, wireless a 2,4 GHz e connessioni cablate USB di tipo C. Integra una batteria da 3000 mAh che offre una durata ottimale fino a 4 settimane con una singola carica.

Articolo precedenteL’epidemia di salmonella lascia Barry Callebaut con una sbornia finanziaria
Articolo successivoSegno misto e cautela a Wall Street con focus su Netflix, Tesla ed Europa