Home Economia La Socimi InHome Prime Properties entra a far parte di BME Growth...

La Socimi InHome Prime Properties entra a far parte di BME Growth il 6 luglio

73
0

i socimi Proprietà InHome Prime farà il suo debutto in Crescita del BME prossimo mercoledì 6 lugliodopo che il consiglio di amministrazione dell’indice ha approvato la sua costituzione, esaminata la documentazione presentata dalla società.

InHome Prime Properties è il seconda SOCIMI e settima azienda ad entrare in questo mercato di BME fino ad ora nel 2022. “Si tratta di una società il cui scopo è quello di acquistare a prezzi scontati case residenziali, ubicate per la maggior parte nel centro di Madrid, e in quartieri considerati di prim’ordine o ad alto potenziale di rivalutazione, da persone di livello avanzato età per la successiva formalizzazione di un contratto di locazione, prevalentemente a vita”, ha indicato BME in un breve comunicato.

Inoltre, il consiglio di amministrazione della società ha stabilito a valore di riferimento per ciascuna delle sue azioni di 10 euroche rappresenta una valutazione iniziale della società di 11 milioni di euro.

Vedi anche:  Blocco misto in Asia, con l'allentamento del Covid e le restrizioni petrolifere in primo piano

Il codice commerciale della società sarà “YIPP”. L’advisor registrato della società è Renta 4 Corporate, mentre Renta 4 Banco fungerà da fornitore di liquidità.

Si ricorda che il documento informativo su InHome Prime Properties è disponibile sul sito web di BME Growth, dove si possono trovare tutti i dati relativi all’azienda e al suo business.

Articolo precedenteCristiano Ronaldo chiede di lasciare il Manchester United; Il Napoli si unisce alla lista dei corteggiatori della Champions League, secondo quanto riportato
Articolo successivoNicolás Correa acquisisce l’88% delle fresatrici per servizi NC per 2,4 milioni