Home Sport La Serie A introduce lo spareggio Scudetto: una partita di playoff per...

La Serie A introduce lo spareggio Scudetto: una partita di playoff per determinare il campione se le squadre hanno pareggiato a fine stagione

80
0

La Serie A ha deciso di cambiare il modo di assegnare lo scudetto. A partire dalla stagione 2022/23, se due squadre arrivano a fine stagione in parità, dovranno giocare un playoff di una partita per determinare chi vincerà lo scudetto e si porterà a casa il titolo. Se due squadre hanno lo stesso punteggio dopo 38 partite, giocheranno una partita di novanta minuti e poi andranno ai rigori se non c’è un vincitore dopo il fischio finale. Se ci fosse un pareggio a tre squadre, un tavolo separato determinerebbe le due squadre che avrebbero il diritto di giocare la finale dei playoff, il che significa che i punti totali delle tre squadre l’una contro l’altra verrebbero utilizzati per determinare le prime due. Si tratta di un cambiamento enorme, che potrebbe potenzialmente creare una finale di Serie A per il titolo, ma è anche importante notare che questo scenario è già accaduto una volta, nel 1964 quando Inter e Bologna giocarono una finale di scudetto playoff vinta dal Bologna contro Helenio Dalla parte di Herrera.

Vedi anche:  Priorità nella finestra di mercato del Barcellona: tutti gli occhi su Robert Lewandowski mentre il Barça punta a tornare come contendente

Finora, la Serie A aveva utilizzato il record di testa a testa tra le squadre per determinare il vincitore, e poi la differenza reti tra le due. La stagione 2021/22 si è conclusa con il Milan che ha vinto di due punti sull’Inter in una delle stagioni più divertenti della storia recente del calcio italiano. Tuttavia, per settimane incombeva la possibilità di un potenziale pareggio a punti a fine stagione. Quel potenziale risultato potrebbe essere il luogo in cui è nata l’idea di questa nuova regola, con la speranza di vedere gare per il titolo più ravvicinate in futuro poiché ha creato un dramma così avvincente la scorsa stagione. Allo stesso tempo, come hanno fatto altri campionati, la Serie A ha ufficialmente approvato la regola delle cinque sostituzioni in modo permanente, come suggerito dall’IFAB il mese scorso.

Vedi anche:  Notizie di calciomercato, voci: Richarlison vicino al trasferimento del Tottenham, Pefok dell'USMNT in Bundesliga e altro

Articolo precedenteBarattolo di acqua fredda per Telefónica: JP Morgan taglia il prezzo a 3,50 euro per azione
Articolo successivoNOTIZIE WHATSAPP | Gli utenti potranno scegliere a chi far vedere la loro foto e la loro ultima connessione