Home Economia La NATO contraddice la Russia e afferma che sta aumentando il suo...

La NATO contraddice la Russia e afferma che sta aumentando il suo dispiegamento in Ucraina

67
0

Il Nato appena contraddetto Russia notando che Mosca sta aumentando il suo dispiegamento al confine con l’Ucrainaa fronte delle affermazioni del governo russo, che da ieri lo ha indicato i loro militari stanno tornando alle loro basi dopo aver concluso le loro manovre militari.

Il Segretario Generale dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico, Jens Stoltenbergha commentato questo mercoledì, prima dell’incontro che la NATO manterrà a Bruxelles, che “resta da vedere se c’è un ritiro della Russia. Abbiamo sentito segnali da Mosca sulla volontà di continuare gli sforzi diplomatici. Ma, fino ad ora, non abbiamo visto alcuna de-escalation sul terreno. Al contrario, sembra che la Russia continui con il suo dispiegamento militare“.

Il leader norvegese ha aggiunto che la Russia “ha sempre spostato le forze da una parte all’altra”, quindi le immagini che mostrano il movimento di forze e carri armati”non confermano un ritiro effettivo“sul terreno.

Vedi anche:  Blocco misto in Asia, con l'allentamento del Covid e le restrizioni petrolifere in primo piano

A questo proposito, ha commentato che “sono preparati al peggio“, nonostante abbia ribadito il suo impegno a trovare una soluzione diplomatica, nonostante la NATO”non hanno ricevuto alcuna risposta al documento scritto che ha inviato in Russia il 26 gennaio.

Quindi, ha aggiunto che “se la Russia invaderà di nuovo l’Ucraina, pagherà un prezzo pesante. E continueremo a esporre i piani e le azioni della Russia per rendere loro difficile intraprendere azioni aggressive contro Ucraina. Ma veramente speriamo che la Russia partecipi a un dialogo significativo e scegli la diplomazia al posto del confronto. E siamo pronti a sederci e trovare una soluzione politica”.

Le parole di Stoltenberg sono sulla stessa linea di quelle pronunciate da Joe Biden questo martedì. Il presidente americano ha messo in dubbio il ritiro delle truppe russe e ha sottolineato che “un’invasione russa è chiaramente ancora possibile“.

Vedi anche:  I risultati e le banche centrali governano i mercati azionari e soppiantano la guerra

“Se la Russia invaderà nei prossimi giorni o settimane, il costo umano per l’Ucraina sarà immenso e anche il costo strategico per la Russia sarà immensoBiden ha avvertito.

Da parte sua, il Governo dell’Ucraina ha denunciato questo mercoledì a nuovo ciclo di attacchi informatici contro i siti web del governo e alcune banche. PrivatBank e Oschadbank sono stati bersagli di attacchi “massicci” di negazione del servizio e altri difetti. Sono stati attaccati anche i siti web del ministero della Difesa e delle forze armate ucraine.

Articolo precedenteAl di sopra dei massimi di gennaio Carrefour confermerebbe un dato di ritorno
Articolo successivoLa madre di tutte le battaglie dell’Ibex 35 sarà combattuta a 9.300 punti