Home Salute La maggioranza del Congresso respinge ancora una volta la proposta di Ciudadanos...

La maggioranza del Congresso respinge ancora una volta la proposta di Ciudadanos di ritirare la mascherina al chiuso

68
0

La maggioranza dei gruppi parlamentari del Congresso dei Deputati si sono opposti ancora una volta alla proposta di Ciudadanos di ritirare l’uso obbligatorio di mascherina internovista la buona evoluzione della pandemia di COVID-19.

Praticamente tutta la Camera lo ha giustificato dovrebbero essere le autorità sanitarieriuniti nel Consiglio Interterritoriale del Sistema Sanitario Nazionale (CISNS), coloro che adottano questo tipo di misure e non i partiti politici.

Nel corso del dibattito, il difensore della mozione a seguito di interpellanza, il deputato della formazione ‘arancione’ Guillermo Díaz, ha accusato il governo di utilizzare in maniera politica la rimozione della maschera al chiuso.

In questo contesto, ha insistito sul fatto che “questo è il momento in cui si può fare”, tenendo presente che Le cure primarie trattano già il COVID-19 come una “malattia lieve”.

A questo proposito, ha anche proposto che sia questo livello di cura a indicare se la mascherina debba essere utilizzata o meno in ambienti chiusi individualmente, o addirittura che la sua natura obbligatoria sia collegata alla vaccinazione in modo da aumentare le dosi di richiamo.

“La maschera al chiuso non ha senso ora che la malattia è lieve. La Spagna ha ottemperato, tu rispetti la Spagna”, ha insistito Díaz come richiesta al governo.

Articolo precedentePronostici Torino vs. Salernitana, scelte, come guardare, live streaming: 2 aprile 2022 Pronostici Serie A italiana
Articolo successivoEcco come pulire l’interno della lavatrice in modo che sembri nuova