Home Economia La Germania annuncia una spesa militare di 100.000 milioni dopo l’invasione dell’Ucraina

La Germania annuncia una spesa militare di 100.000 milioni dopo l’invasione dell’Ucraina

84
0

Cambiamento storico in Germania dopo l’invasione russa dell’Ucraina. Il nuovo Cancelliere tedesco, il socialdemocratico Olaf Scholz, ha annunciato a voce straordinaria di 100.000 milioni di euro per il rafforzamento delle Forze Armate del paese, che dalla seconda guerra mondiale ha avuto pochissimi finanziamenti.

Stiamo preparando un fondo speciale per l’esercito tedesco“, ha annunciato Sholz, che ha indicato che il budget per quest’anno includerà 100 miliardi di euro negli investimenti militari.

Inoltre, la Germania lo ha annunciato la spesa per la difesa aumenterà a oltre il 2% del prodotto interno lordo (PIL). “D’ora in poi, anno dopo anno, la Germania investirà più del 2% del PIL nella nostra difesa”, ha assicurato Scholz in un discorso di emergenza al Bundestag che è stato ampiamente applaudito.

Vedi anche:  Vendite soft su una Wall Street con focus sulla Federal Reserve

Il ministro degli Esteri, inizialmente criticato per il suo atteggiamento tiepido nei confronti della Russia, è stato molto critico nei confronti di Vladimir Putin. “Stiamo vivendo un momento decisivo”, ha commentato, mentre criticava il presidente russo per iniziare una guerra “disumana”. e “contrario al diritto internazionale” che “non può essere giustificato con niente e nessuno“.

“Abbiamo bisogno di nuovi carri armati, nuove navi… e li costruiremo con partner come la Francia in territorio europeo. Con l’invasione dell’Ucraina, siamo in una nuova era. Giovedì, il presidente Putin ha creato una nuova realtà con la sua invasione dell’Ucraina. Questa nuova realtà richiede una risposta chiaraScholz ha concluso.

Articolo precedenteLa compagnia petrolifera BP venderà il 19,75% della russa Rosneft per “atto di aggressione della Russia”
Articolo successivoRisultati Serie A, risultati: Napoli primo in classifica in Serie A grazie al drammatico gol nel finale di Fabián Ruiz; La Roma sbanda a scatto