Home Economia La decisione sul tasso della Federal Reserve stabilirà l’agenda per la prossima...

La decisione sul tasso della Federal Reserve stabilirà l’agenda per la prossima settimana

88
0

Il Riunione della Federal Reserve americanache cosa potrebbe aumentare i tassi di interesse nel paese di 50 o addirittura 75 punti basesarà il principale riferimento del mercato azionario per la prossima settimana.

Inoltre, particolare rilevanza avrà il vendite al dettaglio della zona euroil produzione industriale tedescail Dati PMI farsi conoscere entrambe le sponde dell’Atlanticoil Decisione sui tassi della Banca d’Inghilterra e il Rapporto sull’occupazione di aprile negli Stati Uniti.

In chiave aziendale, i prossimi giorni saranno ancora una volta ricchi di risultati. Così, aziende della statura di ArcelorMittal, Meliá, Ferrovial, IAG, Amadeus, CAF, BP, Adidas, Shell, Expedia, Moderna, eBay o Kellogg riferiranno sull’evoluzione dei loro dati contabili.

Descriviamo, di seguito, tutti questi appuntamenti:

LUNEDI’ 2:

– Giorni festivi a Singapore, Hong Kong, Cina, Indonesia e Regno Unito.

– PMI manifatturiero aprile Germania, zona euro.

– Produzione ISM Aprile Stati Uniti.

– Risultati Moody’s, Devon Energy, Expedia, Boston Properties, Clorox, MGM, Loews, Vornado.

MARTEDÌ 3:

Vedi anche:  I minimi e massimi crescenti di Sabadell continuano intatti e quindi non cadono

– Vacanze in Cina, Giappone, Singapore, India e Indonesia.

– Decisione sui tassi di interesse della Reserve Bank of Australia.

– Dati sull’occupazione per aprile Germania.

– PMI manifatturiero del Regno Unito di aprile.

– Tasso di disoccupazione di marzo nell’eurozona.

– Indagini JOLTS sulle offerte di lavoro a marzo negli Stati Uniti.

– Ordini di fabbrica marzo Stati Uniti.

– Ordini di beni durevoli marzo Stati Uniti.

– Risultati BP, Logitech, Galp, Pfizer, AMD, S&P Global, Airbnb, Estée Lauder, Starbucks, Public Storage, Eaton, Marathon Petroleum, AIG, Hilton Worldwide, DuPont, Biogen, Expeditors Washington.

MERCOLEDI’ 4:

– Vacanze Cina, Giappone, Indonesia.

– Bilancia commerciale marzo Germania.

– Variazione della disoccupazione ad aprile in Spagna.

– Servizi PMI aprile finale zona euro.

– Vendite al dettaglio marzo zona euro.

– Cambiamento dell’occupazione non agricola ADP Stati Uniti.

– Rimanenze settimanali di greggio e distillati AIE.

– Bilancia commerciale degli Stati Uniti per marzo.

– Servizi ISM aprile Stati Uniti.

Vedi anche:  L'Ibex 35 chiude con forti rialzi supportati da CaixaBank, il resto delle banche e Repsol

– Decisione sui tassi della Federal Reserve degli Stati Uniti.

– Risultati Metrovacesa, Hugo Boss, Ferrari, Volkswagen, Enel, Flutter Entertainment, CVS Health, Booking, Marriott, Moderna, Pioneer Natural, Metlife, Yum! Marchi, eBay, CF Industries, Pinnacle West.

GIOVEDI’ 5:

– Vacanze Giappone, Indonesia.

– PMI composito e servizi aprile Cina, Regno Unito.

– Ordini di fabbrica marzo Germania.

– Produzione industriale marzo Francia.

– Rapporto della Banca d’Inghilterra sull’inflazione.

– Decisione sui tassi di interesse della Banca d’Inghilterra.

– Richieste settimanali di disoccupazione negli Stati Uniti.

– Risultati ArcelorMittal, Ferrovial, Fluidra, Siemens Gamesa, Airbus, AXA, Crédit Agricole, ConocoPhillips, Zoetis, Becton Dickinson, EOG Resources, Illumina, Monster Beverage, Motorola, Kellogg, Cardinal Health, News Corp.

VENERDÌ 6:

– Vacanza indonesiana.

– Produzione industriale marzo Germania, Spagna.

– PMI per il settore delle costruzioni ad aprile, Regno Unito.

– Rapporto sull’occupazione di aprile negli Stati Uniti.

– Risultati Amadeus, IAG, Sacyr, CAF, Oryzon Genomics, Adidas, InterContinental, Cigna.

Articolo precedenteStreaming live di Leeds United vs Manchester City: scelta della Premier League, canale TV, come guardare online, notizie, quote
Articolo successivoInter Milan vs Udinese quote, scelte, come guardare, live streaming: 1 maggio 2022 Pronostici Serie A italiana