Home Economia La Cina mantiene invariato il tasso di riferimento e l’Asia chiude mista

La Cina mantiene invariato il tasso di riferimento e l’Asia chiude mista

107
0

Azioni della regione Asia-Pacifico hanno lasciato un comportamento misto nelle operazioni di lunedìmentre gli investitori hanno osservato la reazione del mercato alla pubblicazione degli ultimi tassi di interesse di riferimento della Cina.

In Corea del Sud, il Kospi guida le perdite tra i principali mercati della regione, in calo del 2,31%con le azioni del peso massimo del settore Samsung Electronics in calo di oltre il 2%.

Lo Shanghai Composite della Cina continentale è leggermente salito, mentre La componente di Shenzhen ha guadagnato l’1,367%.

Tassi di interesse sui prestiti a un anno e cinque anni in La Cina è rimasta invariata lunedì. Ciò era in linea con le previsioni di un sondaggio Reuters, in cui la stragrande maggioranza degli intervistati non prevedeva variazioni nei tassi di interesse a un anno oa cinque anni.

Vedi anche:  I mercati asiatici rimbalzano grazie alla tecnologia e dopo l'inflazione cinese

L’indice L’Hang Seng di Hong Kong è salito dello 0,16% e le azioni dell’assicuratore sulla vita hanno guadagnato l’1,51%.

Il Le azioni Netease in città sono crollate del 7,68% dopo che la società ha annunciato un ritardo nel lancio del suo tanto atteso videogioco Diablo Immortal in Cina, pochi giorni prima del suo lancio ufficiale.

Anche le azioni di Alibaba a Hong Kong sono scese di quasi l’1%, nonostante Reuters abbia riferito venerdì che la banca centrale cinese ha accettato la richiesta della sussidiaria di Alibaba, Ant Group, di costituire una holding finanziaria, riaccendendo le speranze di una possibile quotazione pubblica di Ant.

In Giappone il Nikkei 225 è sceso dell’1,24%, mentre l’indice Topix è sceso dell’1,15%.

L’S&P/ASX 200 australiano è sceso dello 0,55%.

Vedi anche:  Wall Street anticipa un rimbalzo in sospeso del petrolio e l'"uragano economico"

L’indice MSCI più ampio delle azioni dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone ha scambiato lo 0,25% in meno.

Articolo precedenteBitcoin ed Ethereum: livelli di prezzo da tenere d’occhio dopo il nuovo rientro e la perdita di supporti
Articolo successivoLe cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli