Home Sport Kylian Mbappé contratto futuro: il capo del PSG Leonardo accenna alle “possibilità”...

Kylian Mbappé contratto futuro: il capo del PSG Leonardo accenna alle “possibilità” L’obiettivo del Real Madrid rimane a Parigi

80
0

Il futuro di Kylian Mbappé continua a essere oggetto di intense speculazioni dopo che il suo gol nella vittoria per 1-0 degli ottavi di UEFA Champions League del Paris Saint-Germain sul Real Madrid ha dato al suo club attuale il vantaggio sui giganti spagnoli che bramano la sua firma.

La superstar francese rimane la star dei Les Parisiens con una doppietta e un assist nella vittoria casalinga per 3-1 sull’AS Saint-Etienne in Ligue 1 la scorsa settimana, portandolo al pari di Zlatan Ibrahimovic come secondo miglior marcatore di tutti i tempi del PSG con 156 — 44 dietro il leader assoluto Edinson Cavani a 200.

Mbappé, 23 anni, ha la possibilità di vincere la Champions League nella regione di Parigi in questa stagione dopo che la finale è stata spostata da San Pietroburgo allo Stade de France nella periferia di Saint-Denis e recenti rapporti hanno suggerito che una proposta di trasferimento al Real non è tagliate e asciugate come precedentemente pensato.

Vedi anche:  Risultati in UEFA Champions League: Manchester City e Liverpool vincono entrambe l'andata dei quarti di finale

“Non posso dire con precisione quali sono le possibilità che Mbappé si estenda, ma abbiamo delle possibilità”, ha detto il direttore sportivo Leonardo a L’Equipe. “Finché non ci sarà la firma (con un altro club), proveremo di tutto. Faremo di tutto per mantenere Kylian. L’ultima cosa che metteremo sul suo contratto sarà l’importo dello stipendio. Vogliamo mettere Kylian al meglio condizioni per diventare il miglior giocatore possibile”.

Mbappé non è l’unico personaggio del PSG con il suo futuro oggetto di congetture con l’allenatore Mauricio Pochettino continuamente collegato al Manchester United e ad altri post che Leonardo ha abbattuto nella stessa intervista e ha insistito sul fatto che il loro rapporto è forte.

“Non abbiamo mai pensato di cambiare allenatore”, ha detto il brasiliano. “Non abbiamo mai contattato Zinedine Zidane o nessuno. Posso dire che Mauricio non ha mai chiesto di partire. Non ho problemi con lui. Parliamo di tutto”.

Vedi anche:  Scelte d'angolo: quote per la finale di FA Cup Chelsea-Liverpool, pronostici, migliori scommesse e Milan-Atalanta, altro

Sfortunatamente, la situazione con Sergio Ramos è diventata preoccupante per il PSG e Leonardo ha persino ammesso che ci sono dubbi sulla capacità del leggendario spagnolo di giocare ancora a lungo, visti i suoi frequenti guasti fisici da quando è arrivato la scorsa estate.

“Quando lo abbiamo ingaggiato, Sergio stava fisicamente bene”, ha detto il capo del trasferimento del PSG. “Purtroppo non è successo quello che volevamo. Ma aspetta, questa stagione non è finita. Il giorno in cui diciamo che non potrà più giocare, sarà chiaro a tutti. Non è così”.

Ramos è quasi certo di saltare la gara di ritorno contro il Real in Champions League, mentre Mbappé sarà ancora una volta il principale punto di interesse al Santiago Bernabeu la prossima settimana mentre Pochettino tenterà di guidare la sua squadra ai quarti di finale.

Puoi seguire questo mastodontico scontro su CBS e Paramount+.

Articolo precedentePronostico Roma-Atalanta, quote, come guardare, live streaming: 5 marzo 2022 Scelte Serie A italiana, pronostico
Articolo successivoBurnley vs Chelsea: streaming live della Premier League, canale TV, come guardare online, notizie, tempo, quote