Home Economia JDE Peet’s: “Ogni tazza di caffè 1 centesimo in più”

JDE Peet’s: “Ogni tazza di caffè 1 centesimo in più”

56
0

Il 2022 sarà un buon anno per il gruppo del caffè di JDE Peet. I prezzi sono aumentati fino al 16% negli ultimi sei mesi, ma di conseguenza il gruppo non ha quasi perso clienti. Het wordt een goed koffiejaar voor Douwe Eggberts-eigenaar . De prijzen stegen het voorbije halfjaar met liefst 16%, maar daar verloor de groep nauwelijks klanten mee.

Il volume rimane stabile

JDE Peet’s ha visto il suo fatturato aumentare di quasi il 16% nella prima metà dell’anno, a 3,9 miliardi di euro. La crescita è interamente dovuta all’aumento dei prezzi, in quanto il volume è leggermente diminuito (-0,2%). Il fatto che i prezzi siano aumentati in media del 16 % non ha potuto spaventare i consumatori. Il gruppo proprietario di Douwe Egberts e altri ha sottolineato che i prezzi sono stati aumentati in “modo abbordabile”, affermando di aver spinto solo “aumenti di prezzo inferiori a 1 centesimo di euro per tazza, in media”.

Vedi anche:  L'OPA delisting su Greenalia mette Ecoener "sotto i riflettori"

La crescita è stata particolarmente forte al di fuori del mercato interno europeo, nelle regioni dell’America Latina, Russia, Medio Oriente e Africa. I prezzi sono aumentati del 44 %, il che ha comportato un aumento del fatturato del 45,2 %. JDE Peet’s spiega che in questi paesi la multinazionale ha iniziato a puntare su marchi più costosi, come le capsule di caffè L’Or.

I prezzi continuano a salire

“Di fronte a un livello eccezionale di inflazione dei costi, abbiamo intensificato le efficienze”, afferma l’azienda in un comunicato stampa. Ciò si riflette anche nei dati sugli utili: l’utile netto è aumentato del 17,3% a 523 milioni di euro, superando le aspettative degli analisti.

JDE Peet’s prevede una crescita dei ricavi a due cifre per il resto dell’anno, nonostante si aspetti che “l’ambiente aziendale rimarrà volatile per il resto del 2022”. La torrefazione del caffè promette di continuare ad aumentare i prezzi in linea con l’inflazione e conta su un utile lordo stabile rispetto allo scorso anno.

Vedi anche:  Tim Sweeney (Epic Games) avverte che la criptovaluta Fortnite Token è una truffa
Articolo precedentePerdite a Wall Street dopo aver conosciuto la forza del mercato del lavoro
Articolo successivoil prodotto di punta per porre fine allo sfregamento delle cosce