Home Sport James Harden non è la superstar di una volta, inoltre non è...

James Harden non è la superstar di una volta, inoltre non è mai troppo presto per una bozza finta del 2023

43
0

Buon martedì a tutti.

Andiamo subito al punto.

Questa è la versione dell’articolo della newsletter mattutina di CBS Sports HQ AM. Per registrarti e riceverlo nella tua casella di posta, compila le informazioni di seguito.


Buongiorno a tutti ma soprattutto a…

USATSI

IL CALORE DI MIAMI…

Niente è facile contro il Caloree ieri sera, il 76ersgiocare senza Gioele Embiid — l’ho scoperto nel modo più duro. Miami ha messo insieme quel tanto di attacco e una difesa più che sufficiente per prendere un vantaggio per 1-0 nella serie con una vittoria per 106-92.

L’assenza di Embiid è stata particolarmente sentita sui tabelloni (Miami ha preso 15 rimbalzi offensivi e ha superato Philadelphia, 47-37), e il suo sostituto nella formazione titolare, De André Jordan, ha registrato un -22 più/meno in soli 17 minuti. Sfortunatamente per Philadelphia, non sembra che Doc Rivers rimuoverà Jordan dalla rotazione, osserva il nostro esperto di NBA Sam Quinn.

  • Quinn: “‘Ci piace DJ”, ha detto Rivers dopo la sconfitta di lunedì. “Continueremo ad iniziarlo, che ti piaccia o no.” Quindi, in sostanza, Rivers non solo ha mandato all’aria Gara 1 avviando Jordan, ma sta attivamente gettando le basi per far saltare anche Gara 2. … Questo. È. Non. Razzo. Scienza. Ogni volta che Jordan entra in gioco, accadono cose brutte per la sua squadra.

Come se nessun Embiid non fosse già una ricetta per il disastro, Anche indurire il punteggio su 16 punti su 13 tiri non è il modo in cui vinci. Semplicemente non è più quello che era, scrive il nostro sceneggiatore NBA Brad Botkin.

La partita 2 è mercoledì; Embiid non dovrebbe tornare almeno fino al gioco 3.

… E ANCHE UN BUONGIORNO AI SOLI PHOENIX

Ieri sera, il soli ha mostrato perché è stata la migliore squadra del campionato per tutta la stagione. Mostrando equilibrio, potenza da star e profondità, Phoenix ha superato Dallas 121-114 in Gara 1.

  • Mentre il punteggio finale era vicino, Phoenix ha guidato wire-to-wire e fino a 21.
  • I Suns hanno fatto segnare punti a doppia cifra da sei giocatori, inclusi tutti e cinque i titolari. Deandre Ayton aveva 25 punti, e Devin Booker aveva 23.
  • I Suns hanno superato i Mavericks, 51-36.
  • Luca Doncic aveva 45 punti. È la sua sesta partita di playoff da 40 punti in carriera, la più alta nella storia della NBA prima di compiere 24 anni.

I Suns presentano semplicemente così tanti problemi e i Maverick potrebbero non avere tutte le risposte. Dallas gioca una formazione relativamente piccola, che ha funzionato contro il Jazz perché Rudi Gobert non poteva far pagare Dallas. Non è il caso di Ayton, che può segnare in vari modi in basso. Combina questo con il genio offensivo di Booker, Chris Paolo e una moltitudine di ali versatili, e i Soli sono difficili da fermare.

Menzioni d’onore

E non è un buongiorno per…

Getty Images

DeANDRE HOPKINS E I CARDINALI DELL’ARIZONA

Il giro sulle montagne russe che è stato il Cardinali dell’Arizona le ultime stagioni hanno fatto ieri un altro importante calo: ricevitore largo De Andre Hopkins è stato sospeso sei partite per aver violato la politica sui farmaci che migliorano le prestazioni della lega.

Questo è ovviamente un duro colpo per l’Arizona, anche dopo acquisizione della marchesa Brown durante il primo round del Draft NFL. L’anno scorso, i Cardinals sono andati 8-2 nelle partite giocate da Hopkins e 3-4 nelle sette partite che ha saltato. Non sorprende che, come dice Hopkins, Kyler Murray va anche:

  • Murray con Hopkins in campo la scorsa stagione: 8,8 iarde per tentativo | 108,1 punteggio passante | 0,19 punti previsti aggiunti per dropback
  • Murray con Hopkins fuori dal campo la scorsa stagione: 6,6 iarde per tentativo | 89,7 punteggio passante | -0,08 punti previsti aggiunti per dropback

L’ultima statistica – punti previsti aggiunti per dropback – riassume bene. Con Hopkins in campo, Murray ha avuto lo stesso EPA per dropback di Aaron Rodgers, che guidava l’intero campionato. Con Hopkins fuori dal campo, l’EPA per dropback di Murray era lo stesso di Washington Taylor Heinicke.

Murray, ovviamente, ha diritto a un’estensione del contratto (fornito dal GM Steve Keim un potenziale calendario per l’accordo), e questa è stata la sua stessa saga questa bassa stagione. Se tale estensione non arriva prima dell’inizio della stagione, Murray potrebbe dover dimostrare il suo valore – almeno per sei partite – senza il suo obiettivo preferito.

Menzioni non così onorevoli

Champions League: il Liverpool visita il Villarreal con il vantaggio di 2-0 ⚽

Getty Images

Liverpool ha un piede nella finale di UEFA Champions League dopo la vittoria per 2-0 della scorsa settimana sul Villarreal all’andata della semifinale. Guardano avvolgere le cose in Spagna oggi (ore 15 su CBS e Paramount+).

I nostri esperti di calcio hanno fatto le loro scelte e tutti e otto hanno i Reds che avanzano complessivamente, ma non tutti hanno vinto la partita di oggi.

Il giornalista di calcio James Benge pensa Jurgen KloppLa squadra di ‘non avrà problemi, però, come parte delle sue audaci previsioni.

  • Benge: Il Villarreal non è una squadra che regge bene la pressione di essere in svantaggio, anzi nelle 20 partite di Liga e Champions League in cui ha perso in questa stagione il suo record è di una vittoria, sei pareggi e 13 sconfitte. La differenza reti prevista (xG) è appena superiore a uno dopo essere andati in svantaggio. Nel campione più piccolo delle partite europee è 0,02 e non avevano mai affrontato una squadra come il Liverpool prima della scorsa settimana. La partita di martedì potrebbe alla fine dimostrare che tutto ciò che potevano avere si sperava realisticamente nell’andata di mantenere basso il punteggio”.

Draft NFL 2023: i quarterback tornano alla grande 🏈

Getty Images

Il Draft NFL 2022 ha avuto molte sorprese, scambi e momenti memorabili. Una cosa di cui non aveva molto? Quarterback ad alto draft. Ce n’era uno… Kenny Pickett agli Steelers — nel primo round e nel successivo — Desmond Ridder ai Falconi — non è arrivato fino alla scelta 74 (Round 3). È stato il minor numero di quarterback presi nei primi due round dal 2000.

Non aspettarti che si ripeta l’anno prossimo. L’esperto di Draft NFL Ryan Wilson ha rilasciato il suo primo Bozza simulata del 2023 (ehi, non è mai troppo presto, giusto?) e include sei quarterback solo al primo turno.

  • 3. Lions: CJ Stroud, Stato dell’Ohio
  • 5. Giganti: Will Levis, Kentucky
  • 7. Pantere: Bryce Young, Alabama
  • 9. Seahawks: Tyler Van Dyke, Miami
  • 27. Delfini: Spencer Rattler, Carolina del Sud
  • 31. Bucaniere: Phil Jurkovec, Boston College

Naturalmente, quell’elenco pone la domanda: chi sono le prime due scelte previste tra un anno? Come quest’anno, si parte dalla parte difensiva della palla: Alabama EDGE Will Anderson primo assoluto ai Texans e il guardalinee difensivo della Georgia Jalen Carter secondo assoluto ai Jets.

  • Wilson: “Se Will Anderson fosse stato nel Draft NFL 2022, sarebbe stato il primo giocatore preso. Ovviamente, un anno fa, Kayvon Thibodeaux era il giocatore numero 1 assoluto di slam dunk, write-in-Sharpie e poi Travon Walker è arrivato in ritardo sulla scena… Il nostro collega Pete Prisco lo ha detto per tutto il fine settimana durante il Draft NFL ’22: Jalen Carter potrebbe finire per essere il miglior giocatore di quella squadra del campionato nazionale della Georgia”.

Cosa stiamo guardando martedì 📺

E anche…

UEFA Champions League: Villarreal-Liverpool15 su CBS e Paramount+
Coraggiosi ai Mets15:10 su FS1
Giganti ai Dodgers22:10 su TBS

Articolo precedenteVillarreal vs. Liverpool: live streaming Champions League, canale TV, come guardare online, quote, ora di inizio
Articolo successivoMino Raiola muore, 54 anni: Erling Haaland, Paul Pogba, Zlatan Ibrahimovic tra i più grandi clienti dell’agente