Home Moda e bellezza Internet Explorer smetterà di funzionare mercoledì 15 giugno

Internet Explorer smetterà di funzionare mercoledì 15 giugno

313
0

Microsoft smetterà di supportare esploratore di Internet 11l’ultima versione disponibile del tuo browser, questo mercoledì 15 giugno, da offrire in esclusiva Microsoft Edge, il tuo attuale browser.

La società ha annunciato la fine del supporto per Internet Explorer da parte dei suoi servizi ecosistemici online Microsoft 365 nel maggio dello scorso anno, quando ha indicato che l’app desktop del browser non sarebbe più stata supportata per alcune versioni di Windows 10.

“Con Microsoft Edge, forniamo un percorso verso il futuro del web rispettando il passato del web. Il cambiamento era necessario, ma non volevamo lasciarci alle spalle app e siti affidabili e funzionanti“, ha poi sottolineato.

Nel comunicato che ufficializzava la fine di Internet Explorer, aggiornato a fine maggio scorso, spiegava che Edge non solo offriva maggiore sicurezza ed era più moderno del suo predecessore, ma garantiva anche “compatibilità con siti web e applicazioni vecchie e legacy di altri programmi.

Vedi anche:  Come rimuovere l'umidità da casa in modo permanente

“Microsoft Edge ha la modalità Internet Explorer (“Modalità IE“) integrato, in modo da poter accedere a quei vecchi siti Web e app basati su Internet Explorer direttamente da Microsoft Edge”, ha affermato Microsoft.

In questo aggiornamento ha anche sottolineato che l’ultima versione disponibile del suo browser non sarebbe più in grado di essere utilizzata a partire dal 15 giugno per far posto a Microsoft Edge in quanto browser web principale sviluppato da Microsoft.

Allo stesso modo, la società ha evidenziato che, rispetto al aggiornamenti funzionalità di sicurezza mensili in Internet Explorer 11, Microsoft Edge è in grado di rilasciare patch di sicurezza per vulnerabilità immediate “in pochi giorni, se non ore”.

Il ritiro del supporto per Internet Explorer 11 non influirà sulle applicazioni browser basate su server, sul canale di manutenzione a lungo termine (LTSC) o sul motore di Windows 10 Tridente MSHTML.

Vedi anche:  Così puoi pulire il tuo cellulare

Articolo precedenteBitcoin precipita dopo il box della piattaforma di criptovaluta
Articolo successivoGoogle licenzia un ingegnere che affermava che il suo programma aveva dei sentimenti