Home Sport Inter vs Liverpool: live streaming Champions League, canale TV, come guardare online,...

Inter vs Liverpool: live streaming Champions League, canale TV, come guardare online, notizie, quote, tempo

66
0

La ricerca della settima Coppa dei Campioni da parte del Liverpool riprende mercoledì su CBS e Paramount+ mentre la squadra di Jurgen Klopp si reca in Italia per affrontare i campioni di Serie A dell’Inter. Si preannuncia una trasferta dura per i Reds, anche se vanno al pareggio da favoriti e anche la loro trasferta a San Siro per affrontare il Milan nella fase a gironi si è conclusa in modo impressionante.

Questa è stata una delle sei vittorie ottenute dai Reds in una fase a gironi che li ha visti terminare con un record del 100%. Klopp insiste sul fatto che la loro ottima forma prima di Natale conta poco ora che la competizione sta riprendendo, ma almeno li ha contrassegnati come una delle migliori squadre del torneo, una che dovrebbe emergere vittoriosa su due gambe, anche contro un estremamente competitiva Inter.

Desideri una copertura ancora maggiore del gioco mondiale? Ascolta sotto e segui ¡Qué Golazo! Un podcast di calcio quotidiano della CBS dove ti portiamo oltre il campo e in giro per il mondo per commenti, anteprime, riepiloghi e altro ancora.

Il palinsesto di mercoledì

Visualizzazione delle informazioni

Data: mercoledì 16 febbraio | Volta: 15:00 ET
Posizione: San Siro — Milano, Italia
TV: CBS | Trasmissione in diretta: Sommo+
Probabilità: Inter +240; Pesca +250; Liverpool +110 (tramite Caesars Sportsbook)

Vedi anche:  Power Rankings della UEFA Champions League: il Liverpool sale al primo posto con il Chelsea in scivolata prima del pareggio

Trame del Liverpool

Il ritorno del Liverpool in Champions League quest’anno non potrebbe essere più diverso da 12 mesi fa. In quell’occasione hanno affrontato (e battuto) l’RB Lipsia come qualcosa di simile ai feriti ambulanti, Klopp ha schierato una coppia difensiva centrale del prestito Ozan Kabak e del centrocampista Jordan Henderson. Sebbene abbiano raggiunto i quarti di finale, l’assenza di Virgil van Dijk, Joe Gomez e Joel Matip ha significato che non hanno mai avuto una vera possibilità.

Ora il Liverpool ha una profondità di squadra paragonabile a quasi tutti i membri del campo, aiutato dal fatto che un colpo al ginocchio domenica non ha causato danni permanenti a Henderson. In quanto tali, i Reds si recano al Milan con una rosa in piena forma tra cui scegliere e una serie di cambi di gioco che Klopp può chiamare dalla panchina dei sostituti.

“È una buona situazione, non c’è dubbio”, ha detto Klopp. “Non so quante volte dobbiamo dire che è molto più importante il modo in cui giochiamo rispetto a chi sta giocando, ma aiuta avere opzioni e soluzioni diverse per problemi e situazioni diversi. È quello che cerchiamo di usare anche noi.

“Abbiamo bisogno di gambe fresche per questa partita, ma molto più importante è che abbiamo la possibilità di cambiare cinque volte nel gioco, una spinta enorme per il calcio in generale in un periodo dell’anno davvero difficile. È bello avere i ragazzi intorno ma i ragazzi devono affrontarlo [the competition] anche.”

Vedi anche:  Punteggio Manchester United vs Chelsea: il pareggio di Ronaldo salva il punto, probabilmente pone fine alla top four del Man United

In una conferenza stampa in cui ha messo in dubbio la decisione della UEFA di abbandonare la regola dei gol in trasferta, Klopp ha chiarito che la sua squadra al completo si sarebbe recata a Milano per vincere. Avranno sicuramente opzioni per cambiare la situazione dalla panchina, forse Luis Diaz, che ha avuto un impatto impressionante e immediato da quando è arrivato dal Porto a gennaio. Mentre l’esterno colombiano potrebbe fare il suo debutto europeo per il suo nuovo club, Mohamed Salah racconterà mezzo secolo di partite di Champions League per i Reds se sarà presente.

In quel tempo l’egiziano ha segnato 32 gol per il suo club, solo Robert Lewandowski del Bayern Monaco e Cristiano Ronaldo, allora del Real Madrid, hanno avuto un rendimento migliore nelle prime 50 partite di Champions League con la loro squadra.

Predizione

È improbabile che questa sia una partita facile per il Liverpool, ma quella qualità dalla panchina potrebbe pagare i dividendi quando i Reds tornano a casa in controllo del pareggio. Scegliere: Inter 1 Liverpool 2

Articolo precedenteUEFA Champions League: i calci d’angolo dell’Inter saranno un’arma pericolosa contro il Liverpool
Articolo successivoIl magnifico Mbappe guida il dispendioso PSG oltre lo stanco Real Madrid nella gara d’esordio della UEFA Champions League