Home Sport Infortunio Weston McKennie: USMNT e centrocampista Juventus fermo per un mese a...

Infortunio Weston McKennie: USMNT e centrocampista Juventus fermo per un mese a causa di una lussazione alla spalla

118
0

Con la stagione dei club italiani dietro l’angolo Juvele preoccupazioni per gli infortuni stanno iniziando a crescere. Weston McKennieche ha saltato l’amichevole di sabato contro il Real Madrid al Rose Bowl di Pasadena, è stata diagnosticata una lussazione alla spalla e potrebbe rischiare di perdere fino a un mese, secondo La Gazzetta dello Sport.

Il nazionale degli Stati Uniti era sulla via del recupero dopo aver saltato la fine della scorsa stagione a causa di un piede rotto, il che rende questo ultimo infortunio un bel colpo. Il 23enne non dovrebbe rischiare di non partecipare alla Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar a novembre, ma vale la pena notare che gli Stati Uniti hanno amichevoli di preparazione contro Giappone e Arabia Saudita in programma per fine settembre . Resta da vedere se la sua sequenza temporale di recupero gli impedisce di unirsi a Gregg Berhalter per le ultime amichevoli prima della Coppa del Mondo.

Vedi anche:  Erling Haaland si trasferisce al Manchester City: le prossime stelle a trasferirsi potrebbero includere Kylian Mbappe e Robert Lewandowski

Per quanto riguarda la Juventus, Paul Pogba ha già saltato l’inizio della stagione a causa di un infortunio al ginocchio, che potrebbe essere abbastanza grave da incidere sul suo status per la Coppa del Mondo. Massimiliano Allegri ha un sacco di preoccupazioni a centrocampo visti gli infortuni preseason di Pogba e McKennie. Di conseguenza, Manuel Locatelli e Denis Zakaria saranno molto presenti, ma capire le rotazioni per la profondità quando si giocherà la Champions League sarà difficile. Questo è un posto dove Matthijs de Ligt è già mancato perché il suo comfort sulla palla ha aiutato la Juventus a mantenere il possesso palla quando mancavano i centrocampisti di prima scelta.

Dato che McKennie è un centrocampista che si sente a suo agio in entrambe le direzioni. Sostituirlo non sarà facile, ma la Juventus ci sarà abituata perché da febbraio non ha avuto un inizio competitivo con il club a causa dell’infortunio al piede. McKennnie è apparso nell’ultimo giorno della stagione giocando 14 minuti prima di prendere parte al campo estivo dell’USMNT per recuperare la forma fisica, ma le cose riprenderanno dal punto di partenza con il suo ultimo infortunio.

Vedi anche:  Erik ten Hag al Manchester United: ciò che il futuro boss del Man Utd porta dall'Ajax alla Premier League

La buona notizia è che questa spalla lussata si trova in una parte diversa del suo corpo, quindi non c’è molta preoccupazione che i suoi ultimi problemi di infortunio si trasformino in guai cronici. Contro la Juventus prenderà il via la stagione di Serie A Sassuolo il 15 agosto su Paramount+, ma prima Allegri ha ancora un’amichevole contro l’Atletico Madrid il 7 agosto per risolvere i suoi problemi a centrocampo.

Articolo precedenteQuesto è l’effetto collaterale del paracetamolo
Articolo successivoStreaming live Liverpool vs. Manchester City: pronostico Community Shield 2022, come guardare online, data, ora