Home Sport Infortunio Paul Pogba: il centrocampista della Juventus salterà l’esordio di Serie A...

Infortunio Paul Pogba: il centrocampista della Juventus salterà l’esordio di Serie A per un dolore al ginocchio

115
0

Con l’inizio della stagione all’orizzonte, JuveIl centrocampo resta in bilico. La squadra ha annunciato che Paul Pogba è infortunato e probabilmente salterà almeno la partita di apertura della prossima stagione mentre l’ex giocatore dell’Arsenal Aaron Ramsey ha ufficialmente lasciato il club, separandosi dal club dopo tre anni deludenti.

Lunedì il club italiano ha comunicato che a seguito di denunce di dolore al ginocchio destro, Paul Pogba è stato sottoposto a esami radiologici che hanno rivelato una lesione del menisco laterale. Pertanto, per continuare le cure, non ha preso parte alla trasferta pre-stagionale della squadra a Dallas e rischia di saltare il mese successivo, compresa la gara d’esordio della Serie A contro Sassuolo il 15 agosto.

Ciò lascia l’allenatore Massimiliano Allegri senza Pogba e Ramsey per il resto del tour pre-stagionale negli Stati Uniti, dove questa settimana affronterà Barcellona e Real Madrid. Allegri cercherà di combinare le giovani prospettive con i giocatori esperti per dare a tutti i suoi giocatori un po’ di tempo mentre Paul Pogba si unisce Federico Chiesa e Gleison Bremer come assente per le prossime partite.

Vedi anche:  Manchester United: Erik ten Hag ufficialmente nominato nuovo allenatore con contratto fino al 2025

Pogba è tornato alla Juventus quest’estate come free agent, sei anni dopo aver lasciato la squadra italiana per passare al Manchester United. È il secondo periodo di Pogba con il club per il quale ha vestito inizialmente dal 2012 al 2016 prima di fare il suo ritorno all’Old Trafford per circa 105 milioni di euro. Pogba ha iniziato la sua carriera giovanile al Manchester United, ma poi ha deciso di trasferirsi in Italia come free agent per passare alla Juve per la prima volta, giocando quattro anni, registrando 178 partite e segnando 34 gol fornendo anche 40 assist. Ha vinto quattro titoli consecutivi di Serie A e un paio di titoli di Coppa Italia nel processo. È tornato al Manchester United nell’estate 2016 dopo che il club inglese ha pagato una quota di trasferimento record per i suoi servizi.

Vedi anche:  Notizie di trasferimento Juventus: giganti italiani pronti a scegliere Arkadiusz Milik di OM sul Memphis Depay del Barcellona

In un’altra nota, dopo i colloqui del mese scorso, il contratto di Aaron Ramsey con la Juventus è stato rescisso di comune accordo e l’ex giocatore dell’Arsenal è ora un free agent sul mercato. Ramsey ha giocato un totale di 70 partite con la Juventus, segnando sei gol e negli ultimi sei mesi è stato ceduto in prestito ai Rangers, dove ha perso la finale di UEFA Europa League contro l’Eintracht Frankfurt. Diversi club della Premier League stanno ora valutando la possibilità di ingaggiarlo come free agent, dopo un periodo deludente alla Juventus nelle ultime tre stagioni.

Articolo precedenteNH riduce le perdite nel primo semestre a 15,4 milioni
Articolo successivoNothing Phone (1), lo ‘smartphone’ uscito da un cappello