Home Economia Inditex: Deutsche Bank ribadisce la vendita, con un target di 21 euro,...

Inditex: Deutsche Bank ribadisce la vendita, con un target di 21 euro, prima dei risultati

139
0

Inditex continua a focalizzare l’attenzione del mercato prima che la catena di moda galiziana pubblichi il prossimo 8 giugno i risultati del suo primo trimestre fiscale.

Gli esperti di Deutsche Bank hanno ribadito il loro consiglio a ‘vendere’ il valore, con una valutazione di 21€ per azionepoichĂ© non vedono catalizzatori per giustificare un obiettivo di prezzo piĂą elevato nello scenario attuale.

“La grande domanda è cosa stanno acquistando gli investitori ora con Inditex. A nostro avviso, il caso di investimento si è evoluto verso una forte crescita delle vendite e una forte generazione di cassa, ma la volatilitĂ  delle vendite e dei margini osservata nel quarto trimestre non aiuta, data la valutazione premium”.

“Insieme a Cina Y Russia fuori dall’agenda, la storia della crescita delle vendite dipende in gran parte dal forza attuale negli Stati Uniti, dove le nostre prospettive economiche sono relativamente pessimistiche. A nostro avviso, il demografico dei clienti Inditex non è il piĂą esposto all’inflazione, ma preferiamo l’esposizione al settore del lusso dato il relativo premio in questa fase”, aggiungono.

Vedi anche:  Siemens Gamesa e la reale possibilitĂ  che arrivi alla base del canale: i 15 euro

“La valutazione è scesa da 25x P/E all’inizio dell’anno a 19,5x, il che è piĂą ragionevole. Tuttavia, riteniamo che esiste un rischio per il consenso alle previsioni sugli utili a causa di una debolezza della domanda sottostante in Europa e negli Stati Uniti e un aumento degli sconti in tutto il settore”, considerano.

Il pessimismo di Banca tedesca contrasta con altre aziende piĂą positive come di Barclayche la scorsa settimana ha anticipato a “buon inizio anno” per Inditex, con i suoi account a livelli pre-Covid. Pertanto, hanno ribadito il loro consiglio a ‘neutro’ sul valore, con una maggiore valutazione di 27 euro.

Articolo precedente“C’è il rischio che la Bce vada in mare e crei un problema di crescita ancora piĂą grande”
Articolo successivoLa Cina distribuisce gratuitamente 90 milioni di yuan digitali ai suoi cittadini