Home Sport Il tecnico della Roma Jose Mourinho è furioso dopo il gol nel...

Il tecnico della Roma Jose Mourinho è furioso dopo il gol nel finale di Nicolò Zaniolo annullato dal VAR: ‘Il gioco è cambiato’

104
0

L’allenatore dell’AS Roma Jose Mourinho ha espresso la sua frustrazione per il gol annullato di Nicolò Zaniolo negli ultimi momenti dello 0-0 di sabato tra Roma e Genoa in Serie A. Il tattico portoghese era furioso per la decisione dell’arbitro Rosario Abisso di dare il cartellino rosso a Zaniolo per aver bocciato agli ufficiali di gara in seguito alla decisione del VAR di annullare la porta.

L’attaccante italiano aveva segnato un bel gol negli ultimi secondi della partita avrebbe regalato ai giallorossi tre punti preziosi allo Stadio Olimpico in vista dell’importante resa dei conti di Coppa Italia contro l’Inter (15:00 ET | Paramount+) Ma Abisso ha annullato il gol per fallo di Tammy Abraham prima del tiro di Zaniolo. Una volta ripresa la partita, Zaniolo è stato espulso per proteste e il giocatore ha continuato a farlo vicino alla panchina dopo essere stato allontanato dal campo da Mourinho.

Vedi anche:  Ci siamo: il PSG eserciterà la clausola di Nuno Mendes, il Chelsea pianifica l'estensione di Mason Mount, l'occhio del Dortmund Karim Adeyemi

Mourinho, nella sua conferenza stampa post-partita, ha sfogato e ha messo in dubbio la chiamata alterativa del gioco di Abisso per annullare il gol: “Zaniolo è stato espulso per aver detto all’arbitro ‘per che cazzo stai fischiando un fallo?’ Ora dimmi, lo farebbe [Giorgio] Chiellini allo stadio della Juve o Zlatan [Ibrahimovic] al San Siro sono stati espulsi per aver detto questo?”

Il tecnico della Roma ha inizialmente scelto di non commentare l’episodio, ma in seguito ha parlato con DAZN e poi nella conferenza stampa post partita.

“Se l’arbitro ha preso la decisione giusta, allora significa che il nostro gioco, il gioco del popolo per molti anni, il gioco che il mondo ama, il gioco ora è cambiato”, ha detto Mourinho. “E’ un altro sport. Se queste sono le indicazioni che hanno gli arbitri, se quello è un fallo allora il gioco non è lo stesso, dobbiamo chiamarlo in altro modo.

Vedi anche:  Quote Liverpool-Real Madrid, come guardarle, data, live streaming: scelte della finale di UEFA Champions League 2022

“Non è più calcio, forse calcio come lo chiamano negli Stati Uniti. Se l’arbitro ha sbagliato e ha dovuto convalidare il gol, allora sarà il primo a non essere felice. E per la Roma è déjà vu perché a noi è capitato tante volte».

Articolo precedenteAggiornamenti sugli infortuni del PSG: Neymar ha più probabilità di tornare per la partita di Champions League contro il Real Madrid rispetto a Sergio Ramos
Articolo successivoRisultato Inter-Milan: la doppietta di Olivier Giroud in tre minuti suggella l’enfatica rimonta rossonera