Home Technologia Il programmatore che segue il jet privato di Elon Musk ora teme...

Il programmatore che segue il jet privato di Elon Musk ora teme che Twitter cancelli il suo account

58
0

In un mondo dove regna tecnologiadove è tutto tracciabile e lasciane uno impronta digitaleil programmatore di computer Jack Sweety Ho avuto un’idea: ‘traccia il jet privato magnate della tecnologia Elon Musk. Successivamente è andato oltre: a giugno 2020 ha creato l’account di Twitter @ElonJet Y da allora pubblica tutti i viaggi realizzati dal creatore di Tesla. L’imprenditore ha chiesto più volte a Sweeney, che ha 19 anni, di non pubblicare queste informazioni per “sicurezza”. Gli offrì persino dei soldi per interrompere la sua attività, senza successo. Ora che il board di Twitter e Musk hanno concordato di acquistare la piattaforma per 41.000 milioni di euro, il programmatore teme che il suo account, che conta 428.500 mila follower, venga chiuso.

Automazione dei dati pubblici

Diversi siti web riportano tutti i voli che si svolgono nel mondo, se compagnie aeree commerciali come aereo privato. Inoltre, lo è informazione pubblica. Ma Sweeney ottiene le informazioni usando i dati Pubblico ADS-B. Cioè, interroga il sistema di sorveglianza con cui gli aeromobili possono trasmettere attivamente le loro posizioni in base GPS. In particolare, lo fa attraverso Cambio ADS-Bla più grande fonte mondiale di dati di volo aperti, sbloccati e non filtrati.

Inoltre, da buon programmatore, estrae informazioni da modo automatizzato e pubblicalo su Twitter tramite a bot.

Il jet di Musk ha viaggiato attraverso il Texas questo mercoledì

L’account pubblica tutti i movimenti effettuati dall’aereo privato di Musk. Infatti viaggia quasi ogni giorno. In questo senso, l’ultimo viaggio del jet privato di Musk è stato questo mercoledì. In particolare, è decollato da Brownsvillein Texas, ed è atterrato 41 minuti dopo Austinla capitale dello stato meridionale.

Musk ha bloccato Sweeney

Sebbene i dati siano pubblici, Musk era sconvolto dalle informazioni dell’account @ElonJet. “Potresti eliminarlo? È un rischio per la sicurezza”, gli scrisse in privato l’uomo d’affari, come riportato dal programmatore tramite il suo account personale (@JxckSweeney) nell’autunno del 2021.

Vedi anche:  Poco lancia il suo nuovo modello di punta F4 GT

Di fronte al suo rifiuto, il magnate gli ha offerto $ 5.000 (4.758 euro) di cessare la propria attività. Non ci riesce, anzi: gli viene accolta la risposta “non basta” e una controfferta di $ 50.000 (4,7590 euro) di cedere alla sua richiesta, ha riportato il sito ‘Protocollo’ lo scorso gennaio.

Secondo questo mezzo, il programmatore ha dato una ragione alla grande cifra: “Sarebbe un grande supporto in università e possibilmente mi permetterebbe di comprare un’auto”, avrebbe detto. La reazione del creatore di Tesla è stata istantanea: “Ci penserò”, ha risposto, mentre bloccato l’account da Sweeney (@JxckSweeney), che ha 127.6K follower.

Problema della libertà di espressione

Non è una novità che il datore di lavoro abbia un problema con il libertà di espressione Su Twitter. Con l’acquisto già effettuato, ha promesso che il rete sociale si limiterà a censurare solo ciò che è illegale. Questo è preoccupante negli Stati Uniti, dal momento che un cambio di rotta potrebbe aprire le porte alla disinformazione e all’odio, nonché al ritorno dell’ex presidente Donald Trump, bandito dalla piattaforma dopo il prendendo d’assalto la capitalea gennaio 2021.

Vedi anche:  il club dei milionari guidato da Elon Musk che ha trasformato internet

Pertanto, Sweeney ha pubblicato su Twitter: “Il tuo recente tweet sembra far sembrare che io rimarrò, ma se consideri @ElonJet un rischio per la sicurezza piuttosto che una critica, probabilmente me ne vado”, dice, riferendosi al suo conto essere soppresso.

Il programmatore annusa i soldi e cerca un accordo

In questo senso, e sapendo che Musk continua ad avere il portafoglio ben riempito nonostante abbia pagato $ 54,20 per ogni azione su TwitterSweeney ha pubblicamente proposto al magnate di raggiungere a Accordo economico. Interrogandolo direttamente, nonostante sia bloccato, il programmatore gli dice che “il colloqui Non devono finire, solo PM me di nuovo. Sono ancora disposto a rimuoverlo se troviamo qualcosa”.

Se si raggiunge un accordo, che si tratti di 5.000 dollari o 50.000, o di qualsiasi altra cifra astronomica con cui si muove il creatore di Tesla, Sweeney non prevede di interrompere la pubblicazione dei voli dei jet privati ​​del magnate. Il tuo account viene cancellato o te ne vai volontariamente, il programmatore avverte: “Tutto il mio monitoraggio è anche sul mio server. Discordiae presto pubblicherò un canale di Telegramma per @ElonJet.”

Articolo precedenteCosa pensano gli esperti dei risultati di Repsol nel primo trimestre?
Articolo successivoQuello che la tua squadra del cuore dovrebbe fare nel Draft NFL di stasera, oltre a Bucks e Warriors continuano a girare