Home Economia Il prezzo del bitcoin supera quota 23.000 ma “potrebbe essere un modello...

Il prezzo del bitcoin supera quota 23.000 ma “potrebbe essere un modello di continuazione prima di ulteriori ribassi”

111
0

I rialzi delle criptovalute continuano questo mercoledì, con bitcoin sopra $ 23.000, livello di prezzo che ha resistito all’asset digitale nell’ultimo mese. Nel resto dei token, l’ethereum fa ancora notizia e si attesta sopra i 1.500 dollari, mentre i token in generale sono in verde e lasciano rialzi fino al 50% per l’etere e più del 70% per il MATIC (Polygon) nell’ultima settimana. La capitalizzazione totale si colloca a 1.061 miliardi di dollari.

Bitcoin sta godendo di questo periodo di miglioramento del sentiment, un dollaro più debole e una carenza di nuovi titoli preoccupanti. È ancora sopra $ 23.000, anche se l’incursione di ieri al di sopra di questa cifra ha fatto tornare rapidamente il prezzo. “Sebbene il rimbalzo sia stato impressionante, Ho ancora difficoltà a vederne la sostenibilità. Tecnicamente, sembra ancora un modello di consolidamento dopo un forte calo, che è tipicamente ribassista”, avverte Craig Erlam, analista di Oanda. “Certo, ciò non significa che sarà questa volta, ma sembra comunque il percorso più probabile”, aggiunge.

Vedi anche:  Barclays alza leggermente la valutazione di Sabadell dopo i suoi risultati a 0,72 euro

Affinché il rally continui, i rialzisti vogliono il il prezzo rimane al di sopra di $ 21.500, che è in confluenza con la media mobile a 20 giorni. “Dalla caduta di bitcoin da $ 45.000, questa media mobile ha avuto 6 ripetizioni e 6 rifiuti, quindi $ 21.500 è un livello di prezzo da mantenere”, commenta Marcus Sotiriou. “Se il prezzo non riesce a testare nuovamente e rifiuta la tendenza giornaliera dopo un calo del 60% in 4 mesi, questo sarebbe un segno rivelatore di debolezza del mercato”, afferma.

Ci sono alcuni segnali che potremmo avere una continuazione al rialzo come il Coinbase Premium Gap è salito a valori positivi Durante la scorsa settimana. Il Coinbase Premium Gap è un indicatore che misura la differenza tra il prezzo di Bitcoin su Coinbase e il prezzo su Binance.

Questo indicatore è stato negativo per diversi mesi durante il trend ribassista del mercato, a dimostrazione di ciò il valore di bitcoin su Coinbase è stato inferiore a quello di Binance. Tuttavia, i dati di Crypto Quant mostrano che il divario premium di Coinbase è aumentato in modo significativo di recente. Sotiriou ritiene che “questo potrebbe essere un segno che gli investitori statunitensi stanno acquistando bitcoin più del resto del mondo, poiché Coinbase è utilizzato principalmente dagli investitori statunitensi”.

Vedi anche:  Passo dopo passo e senza fare troppo rumore, l'oro si sta dirigendo verso i massimi storici

L’esperto spiega che questo potrebbe anche indicare che gli investitori istituzionali “lo sono diventando acquirenti più aggressivipoiché Coinbase ha una percentuale istituzionale di utenti più alta rispetto a Binance e la pressione di acquisto istituzionale è sempre un segnale positivo per i rialzisti.

Il fatto che questo indicatore sia salito, mentre la terribile notizia non sta più influenzando negativamente il mercato, suggerisce che potremmo vedere ulteriori guadagni nelle prossime settimane.

Articolo precedenteL’euro compra le voci di un rialzo dello 0,50% della Bce e rischia un’altra delusione
Articolo successivoL’Ibex 35 prende fiato dopo il forte rimbalzo e si mantiene sopra quota 8.100