Home Economia Il premio per il rischio spagnolo supera i 100 punti per la...

Il premio per il rischio spagnolo supera i 100 punti per la prima volta da giugno 2020

68
0

Il premio per il rischio spagnolo raggiunge un livello che non vedeva da giugno 2020 e viene posizionato superiore a 100 punti base dopo che il rendimento del titolo nazionale decennale ha toccato l’1,22%. Gli investitori temono che le banche centrali inaspriranno la politica monetaria per controllare l’inflazione e stanno osservando da vicino ciò che potrebbe derivare dall’escalation delle tensioni in Ucraina.

“Il debito greco ha portato a una svendita delle obbligazioni europee periferiche dopo che il membro del Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) Klaas Knot ha dichiarato di aspettarsi un aumento dei tassi già nel quarto trimestre. La Spagna potrebbe essere una delle più colpite nel caso in cui i premi per il rischio aumentino una volta terminato il supporto della BCE, ed è che l’organizzazione europea ha oltre il 50% del debito spagnolo”, commentano XTB.

Vedi anche:  Ufficio analisi tecniche: risolviamo i tuoi dubbi su tutti i tipi di titoli di mercato

Da Renta 4 sottolineano che “la Bce è più indietro nella normalizzazione monetaria, ma indurisce anche il suo discorso, riconoscendo che i rischi per l’inflazione sono orientati al rialzo e non escludendo che il primo rialzo dei tassi possa essere anticipato al 2022. In tal senso, il prossimo incontro di marzo sarà rilevante per avere maggiori dettagli sul tasso di ritiro degli stimoli, in quanto avrà poi una tabella macro aggiornata con una prevedibile revisione al rialzo delle previsioni di inflazione.

D’altra parte, il rischio geopolitico mette pressione sui mercati azionari sulle voci di a imminente invasione dell’Ucraina dalla Russia, voci emerse dagli Stati Uniti e respinte dalla Russia. La conversazione tra i suoi presidenti, Joe Biden e Vladimir Putin, sabato si è conclusa senza risultati conclusivi e domani, martedì, ci sarà un altro incontro tra il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, e Putin per cercare di risolvere la situazione attraverso i canali diplomatici, mentre il Il cancelliere tedesco sottolineerà ciò che il conseguenze per la Russia in caso di invasione.

Vedi anche:  L'Ibex 35 rimbalza dopo la caduta mentre la tensione geopolitica sull'Ucraina si allenta

In questo scenario, il premio per il rischio di Italia raggiunge 171 punti base questo lunedì per la prima volta da luglio 2020. Grecianel frattempo, si attesta a 237 punti base, mentre in Portogallo avanza a 89 punti base.

Al contrario, l’interesse di legame tedesco Le banconote a 10 anni sono scese drasticamente allo 0,196%, mentre il rendimento delle obbligazioni a 5 anni della Germania è tornato negativo per la prima volta dal 4 febbraio.

Articolo precedenteOra sì, Telefónica chiude il gap ribassista settimanale e attacca la linea guida ribassista
Articolo successivoIl G7 avverte la Russia di “sanzioni economiche massicce” se invade l’Ucraina