Home Economia Il petrolio estende il suo rimbalzo sulla previsione che l’UE sanzionerà il...

Il petrolio estende il suo rimbalzo sulla previsione che l’UE sanzionerà il greggio russo

42
0

Il Petrolio estende il rimbalzo di lunedì sulla previsione che il Unione Europea aumentare le sanzioni sul greggio e altre materie prime prodotte dalla Russia.

Il massacro di Bucha Dopo il ritiro delle truppe russe, sono aumentate le pressioni affinché il blocco comunitario imponga più sanzioni al regime di Vladimir Putin, già apertamente accusato di crimini di guerra.

I leader dell’UE si incontreranno domani e ulteriori sanzioni potrebbero includere più azioni contro gli oligarchi russi, più restrizioni alle esportazioni, un eventuale divieto portuale per le navi russe e uno possibile divieto alle esportazioni di energia russe.

“Se lasciare i russi senza Big Mac, Starbucks o scarpe Nike non è stato efficace nel dissuadere Putin dal porre fine alla guerra in Ucraina, vietare le importazioni di energia russe dovrebbe fare la differenza, ma significherebbe anche una grave crisi energetica in Europanonché un duro colpo per la crescita economica”, spiega Ipek Ozkardeskaya, analista di Swissquote Bank.

Vedi anche:  RBC si fida di Iberdrola e aumenta il suo prezzo obiettivo a 12,75 euro per azione

“Ma non tutti hanno paura. La Lituania è diventata il primo Paese europeo ad annunciare il divieto totale delle importazioni di gas russo.e la prospettiva che altre nazioni si uniscano alla Lituania per vietare il petrolio e il gas russi dà una spinta ai tori del petrolio”.

Futures su un barile di olio di Brent in rialzo dell’1,5% ($ 109,15) e futures su un barile Texas occidentale in aumento dell’1,4% ($ 104,89).

Articolo precedenteJP Morgan: “Il rapporto rischio-rendimento del mercato azionario non è così ribassista come si crede”
Articolo successivoManchester City-Atletico Madrid: live streaming Champions League, canale TV, come guardare online, notizie, quote