Home Moda e bellezza Il paradiso delle Azzorre è più vicino che mai

Il paradiso delle Azzorre è più vicino che mai

93
0

‘Ultima chiamata’ per i passeggeri diretti a Ponta Delgada, capitale delle Azzorre. Grazie a Sata Azores Airlines, Barcellona è più vicina che mai a questo paradiso terrestre. Il 1 giugno di quest’anno, la compagnia aerea ha lanciato un collegamento diretto dall’aeroporto di El Prat a questa città situata sull’isola di São Miguel, in questo arcipelago della Macaronesia appartenente al Portogallo.

E non solo: le Azzorre sono un posto incredibile dove sosta per alcuni giorni per poi viaggiare in altre enclavi del pianeta. Sata Azores Airlines offre infatti collegamenti con altre destinazioni, come New York e Boston, con scalo a Ponta Delgada, nelle sue operazioni con Airbus A320, Airbus A321 LR e A321 Neo, che forniscono servizi di media e lunga percorrenza. Dal suo “hub” sull’isola di São Miguel, la compagnia aerea collega le Azzorre con l’Europa e il Nord America più volte alla settimana, collegando così in circa cinque ore la capitale catalana con l’Eden dell’Oceano Atlantico, oltre che con il continente americano.

Graça Silva, Direttore Marketing e Vendite del Gruppo Sata, sottolinea: “Negli ultimi anni abbiamo cercato di fare le Azzorre punto di confluenza di alcune rotte. Tra Barcellona e New York ci sono le Azzorre e da qui, o passando di qui, da Barcellona puoi continuare il tuo viaggio verso altri punti della mappa verso i quali operiamo, come Boston, Toronto, New York o Capo Verde, Madeira e la terraferma Portogallo, o viceversa”.

Per quanto riguarda il collegamento con Barcellona, ​​la compagnia aerea offre frequenze il mercoledì e il venerdì con il suo Airbus 321 da 186 posti, da 320 euro (tasse incluse) e da 680 euro (tasse incluse) in caso di scalo negli Stati Uniti. La compagnia aerea promuove anche sinergie tra due importanti mete turistichecome Ponta Delgada e Barcellona, ​​che pur essendo diametralmente opposte, sono rafforzate dal collegamento aereo con altre destinazioni, permettendo viaggi con contrasti unici grazie alla posizione geografica strategica dell’arcipelago portoghese. Il trambusto e l’offerta culturale della capitale catalana, insieme alla tranquillità e alla natura di questo arcipelago, il tutto con il mare a testimoniarlo.

Vedi anche:  è possibile averli in meno di cinque minuti con questo trucco

Guardando al 2023, la compagnia aerea rafforza il collegamento Barcellona-Ponta Delgada con un massimo di tre frequenze settimanali, mercoledì, venerdì e domenica, dal 28 marzo al 28 ottobre.

Tutto questo senza dimenticare il rispetto della sostenibilità e dell’ambiente sui voli. Per questo motivo, Sata Azores Airlines adotta misure affinché le generazioni future possano vivere in una maggiore comunione con la natura e con la comunità a cui appartengono. Il rispetto per l’ambiente e la sostenibilità è uno dei valori principali di un paradiso naturale come le Azzorre: per questo, la sua la visita passa attraverso il rispetto della comunità e della natura e il suo futuro è orientato alla conservazione delle sue preziose risorse e del suo patrimonio naturale.

Una vacanza fuoristrada a São Miguel

Le Azzorre sono un arcipelago situato a 1.400 km dalla costa continentale del Portogallo. In questa destinazione è vitale approfitta del bel tempo e goditi la natura e la storia. Per questo è un viaggio pensato per tutti i tipi di viaggiatori, sia per chi cerca un momento per staccare la spina in spiaggia, sia per gli appassionati di sport e attività all’aria aperta. Con 242.000 abitanti distribuiti su nove isole, questa destinazione è tanto tranquilla quanto naturale.

Vedi anche:  Perché le zanzare pungono alcune persone più di altre?

L’isola di São Miguel è il più grande dei nove che compongono l’arcipelago e coperta Ponta Delgada, la principale porta di accesso a questa destinazione grazie al suo aeroporto. È una piacevole città portuale del sud, caratterizzata dal contrasto tra la pietra vulcanica e il bianco delle sue facciate.

Considerato come la destinazione europea con i migliori paesaggi dalla migliore destinazione europea e come la migliore destinazione di avventura d’Europa, le diverse isole delle Azzorre, ma soprattutto São Miguel, sono una destinazione dai paesaggi incredibili, segnati dalla loro origine vulcanica. I suoi percorsi all’aria aperta attraversano crateri vulcanici, foreste, cascate e mulini. Senza andare oltre, le lagune vulcaniche sono una grande attrazione su quest’isola, con Sete Cidades che è la più spettacolare grazie alle sue acque verdi e blu. A São Miguel spicca anche Furnas, una città circondata da un paesaggio vulcanico senza eguali.

Nel nord di São Miguel possiamo anche visitare meraviglie naturali come Lagoa do Fogo e la sua foresta di alloro o Caldeira Velha, con le sue piscine termali di acqua bollente e le cascate circondate dalla natura della giungla. Anche la più antica piantagione di tè d’Europa, Chá Gorreana, fondata da un nobile delle Azzorre nel 1883 grazie ai consigli della Cina.

Anche se non tutte le meraviglie sono sulla terraferma: gli amanti del mare possono Immersione ed escursioni per avvistare balene e delfini, se si tiene conto che le Azzorre sono un’enclave eccezionale nella rotta migratoria dei cetacei e dimora permanente di altre specie.

Articolo precedenteSemestre forte spinge Carlsberg a zero
Articolo successivoQuanti infedeli ci sono nella tua città? Lo rivela questa classifica di una piattaforma di incontri