Home Salute Il nuovo sintomo omicron: il bruciore di stomaco

Il nuovo sintomo omicron: il bruciore di stomaco

173
0

questo nuovo variante coronavirus Non lascia testa di burattino. Oltre ai noti sintomi come febbre, tosse secca, mancanza di respiro, congiuntivitedolore alle gambe, ora il bruciore di stomaco. Gran parte del nuovo infetto da questo ceppo in questo sesta ondata di pandemia di coronavirus presentare questo sintomo che potrebbe essere identificato come uno dei primi segni di contagio da parte di Omicron.

All’epoca, con variante deltaHanno segnalato la presenza di sintomi gastrointestinali nelle persone che li hanno avuti, come diarrea, nausea, vomito e dolore addominale. E, sebbene in questa nuova variante questi sintomi siano stati segnalati in misura minore, anche questa sintomatologia fa scattare allarmi.

I sintomi del bruciore di stomaco a causa del covid

  • Sensazione di bruciore alla gola

  • Sensazione di bruciore al petto

  • Dolore al petto, soprattutto quando ci si piega in avanti, si sdraia o si mangia.

  • Come un liquido caldo, amaro, acido o salato nella parte posteriore della gola.

Quanto può durare?

Di solito scompare entro due giorni dalla comparsa dei sintomi.

Vedi anche:  Calano i ricoveri in Catalogna, nonostante i contagi continuino a salire alle stelle

Articolo precedenteCome pulire un forno a microonde all’interno?
Articolo successivoACS tenta di frenare i cali al supporto in calo