Home Economia Il momento della verità è arrivato per Telefónica: la linea guida ribassista...

Il momento della verità è arrivato per Telefónica: la linea guida ribassista degli ultimi 7 anni

45
0

In questi mesi abbiamo parlato in numerose occasioni dello ‘slancio’ positivo che si vedeva nei titoli degli operatori, ma con tutto e con quello, il movimento resta da confermare. E il primo passo è lasciarsi alle spalle il principale trend ribassista.

Analisi tecnica
LINEA GUIDA ribassista
LINEA GUIDA ribassista

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Da Telefónica ripeto lo stesso “discorso” più e più volte da più di un anno. L’abbiamo detto C’erano due pietre miliari da raggiungere per iniziare a guardare il valore con occhi diversi: il gap ribassista settimanale a metà marzo 2020 a 4,2370 euro e la linea guida ribassista che unisce ciascuno dei successivi massimi minimi dall’estate del 2015.

Il primo di questi è stato raggiunto diverse settimane fa e ora lo abbiamo ad attaccare il principale trend ribassista. Ciò non significa che, se lo supera, correggilo. In effetti, è probabile anche un potenziale ritorno alla vecchia linea guida ribassista. Quindi il prezzo potrebbe appoggiarsi sulla linea guida ribassista in futuro per fare una corsa al rialzo.

Vedi anche:  Eneko Knörr: "La più grande validità legale della Spagna per bitcoin è abilitare la casella Income"

Non anticipiamo gli eventi e vediamo se, finalmente, ne è capace chiudere liberamente e se è in candele settimanali meglio che meglio al di sopra della linea guida ribassista. Ha però un’altra importante resistenza un po’ più alta, a 4,74 euro (minimo 2019). Ma ora l’importante è l’importante: la linea guida ribassista.

tef070422
Grafico giornaliero di Telefonica
Articolo precedenteCosa pensano gli analisti della possibile OPA di ACS su Atlantia?
Articolo successivoAcciona Energía, in assoluta libera e senza freni