Home Economia Il libero aumento del prezzo del petrolio non incontra alcuna resistenza

Il libero aumento del prezzo del petrolio non incontra alcuna resistenza

63
0

Si dice che un’azione o qualsiasi altro asset sottostante sia in rialzo libero, o massimo storico, quando il prezzo sale bruscamente e finisce per rompere la resistenza ai massimi storici. Da quel momento si può dire che il sottostante non ha più alcuna resistenza, non essendoci sopra riferimenti di prezzo di alcun genere.

Analisi tecnica
CANALE RIALZISTA
CANALE RIALZISTA

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Normalmente quei valori che sono in libera ascesa tendono a subire rialzi significativi, non essendoci resistenze individuabili se non quelle stabilite da i numeri tondi o le resistenze crescenti dinamiche che a volte finiamo per disegnare prezzi. Non c’è segno di forza maggiore di quello di un sottostante che sale liberamente.

E poco di più si può dire del momento che non occupa, tecnicamente parlando intendo. Il petrolio ha recentemente polverizzato verso l’alto il canale attraverso il quale si muoveva dai minimi di dicembre e in sole quattro sessioni ne ha viaggiato verso l’alto e oltre. A brevissimo termine abbiamo un primo supporto nel gap rialzista questo lunedì ($ 117,98) e sotto i 110 dollari. E a fare da resistenza i massimi di stamattina durante la seduta asiatica (139,13 dollari).

brn070322
Grafico giornaliero – Future sul greggio Brent del Mare del Nord continui
Articolo precedenteBruschi ribassi nei mercati azionari asiatici a causa dei timori di un aumento dei prezzi del greggio
Articolo successivoLa Sindrome di Ulisse: il lutto estremo dei profughi che batte nell’esodo degli ucraini