Home Sport Il Leeds United evita la retrocessione in Premier League e la squadra...

Il Leeds United evita la retrocessione in Premier League e la squadra di Jesse Marsch è destinata ad aggiungere più sapore americano

115
0

Il Leeds United aveva bisogno dell’aiuto del Newcastle, ma domenica si è presa cura della fine del patto battendo il Brentford con un punteggio di 2-1 per evitare la retrocessione dalla Premier League nell’ultima giornata della stagione. I gol di Raphina e Jack Harrison sono stati appena sufficienti per salutare una squadra del Brentford che ha concluso la partita con nove uomini dopo che Sergi Canos è stato espulso dopo aver segnato un gol.

Ma è stata una giornata in cui il Leeds ha giocato abbastanza bene da meritarsi un colpo di fortuna che lo avrebbe visto al sicuro nella massima serie inglese, con Burnley che è tornato in campionato dopo sei stagioni consecutive di Premier League. Dopo aver preso il posto di Marcelo Beisla, Jesse Marsch ha ricevuto un duro lavoro nel bel mezzo di una stagione. L’allenatore americano ha dovuto fermare un Leeds che stava emorragiando gol, e ha fatto abbastanza. Dal 28 febbraio, il Leeds United era saldamente a metà classifica, subendo solo 19 gol, una cifra che era la 12a in Premier League.

Sebbene sia un numero che non sembrerà molto, ha fatto una grande differenza poiché il Leeds ha avuto difficoltà a segnare dopo che Marsch è subentrato. Prima della sua nomina, hanno subito 60 gol strabilianti in 26 partite, il punteggio peggiore in Premier League.

Il Leeds è una squadra che è migliorata per rimanere in Premier League, ma non ha nemmeno raggiunto gli standard elevati attesi dai suoi tifosi, soprattutto considerando che è arrivato nono in campionato nella stagione inaugurale della Premier League nel 2020-21. Il che fa sorgere la domanda: quali sono le prospettive per la squadra?

Vedi anche:  Guarda Arsenal vs Leicester City: canale TV, informazioni in diretta streaming, orario di inizio della Premier League

Parte di questo è già stato risposto dall’insider di MLS Soccer Tom Bogart, che ha riferito che la prossima mossa del centrocampista dell’USMNT Brenden Aaronson sarà quella del Leeds United.

Aaronson ha impressionato durante il suo periodo all’RB Salisburgo e sarà una vera aggiunta poiché il suo ritmo di lavoro e la sua visione si adattano allo stile del Leeds in una t-shirt. In 26 partite della Bundesliga austriaca, Aaronson ha segnato quattro gol e ne ha assistiti altri quattro insieme a due gol in Champions League durante la corsa da sogno del Salisburgo che ha spinto il Bayern Monaco sul filo del rasoio.

Ma giocherà con Raphina o lo sostituirà? Il centrocampista brasiliano è stato collegato a mosse che includono sia Barcellona che Bayern Monaco, il che fa sembrare che sarà difficile per il Leeds United tenerlo stretto. Con 11 gol segnati e altri tre assistiti, è stato fondamentale nel Leeds United evitando il drop e se Marsch può tenerlo stretto aggiungendo Aaronson al mix, le aspettative per un sano attacco del Leeds aumenteranno sicuramente.

Un arrivo che potrebbe avere un senso è un altro nome che Marsch conosce in Tyler Adams. Tenendo conto del fatto che il Leeds ha bisogno di aiuto ovunque possa ottenerlo a centrocampo, Adams – un altro giocatore dell’USMNT – sarebbe una buona aggiunta se potesse battere altre squadre per la sua firma. Dato che Adams non ha iniziato in partite importanti per l’RB Lipsia come la DFB Pokal o la semifinale di Europa League, Domenico Tedesco potrebbe vederlo come un surplus rispetto ai requisiti.

Vedi anche:  Pronostico Cagliari vs. Napoli, quote, come guardare, live streaming: 21 febbraio 2022 Scelte degli esperti della Serie A italiana

Marsch ha allenato Adams durante la sua permanenza ai New York Red Bulls e anche per un breve periodo all’RB Leipzig. Oltre all’aggiunta di rinforzi alle posizioni esterne della schiena, Adams è un nome che ha senso. A seconda della situazione, Adams può essere lui stesso il rinforzo esterno difensore poiché ha giocato come terzino destro in modo simile a come Stuart Dallas sostituisce a centrocampo mentre si sposta su entrambi i lati quando necessario.

Junior Firpo è stata una delusione, raccogliendo quasi tante ammonizioni (11) quante sono le presenze per la squadra (19). È stato coinvolto in alcune delle loro peggiori sconfitte e probabilmente avrà una competizione durante la bassa stagione. Joe Gelhardt è qualcuno che potrebbe avere più tempo di gioco la prossima stagione poiché le sue prestazioni hanno aiutato a guidare il Leeds anche quando non stava segnando. Con Patrick Bamford infortunato a intermittenza durante la stagione, Gelhardt ha avuto minuti critici per crescere. Probabilmente non sarà un titolare la prossima stagione e probabilmente si uniranno altri attaccanti, ma essere elevato a uno dei primi nomi dalla panchina sarà un passo avanti per lui e il Leeds in generale.

Marsch e Leeds non sanno esattamente come sarà la loro formazione per l’apertura della stagione 2022-23, ma sanno che la partita sarà in Premier League.

Articolo precedenteStarbucks lascerà sicuramente la Russia e chiuderà 130 franchising
Articolo successivoIniziano le prove umane di un farmaco che cura il cancro al pancreas nei topi