Home Economia Il G7 avverte la Russia di “sanzioni economiche massicce” se invade l’Ucraina

Il G7 avverte la Russia di “sanzioni economiche massicce” se invade l’Ucraina

55
0

I ministri delle finanze del G7il gruppo che comprende sette delle maggiori economie mondiali (Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti), ha messo in guardia la Russia con “massicce sanzioni economiche” in caso di invasione dell’Ucraina.

Il continuo dispiegamento militare russo ai confini dell’Ucraina è motivo di grande preoccupazione. Noi, i ministri delle finanze del G7, sottolineiamo la nostra disponibilità ad agire in modo rapido e deciso per sostenere l’economia ucraina, sostenendo al contempo gli sforzi in corso per identificare urgentemente un percorso diplomatico verso la de-escalation”.

“La nostra priorità immediata è sostenere gli sforzi per ridurre l’escalation della situazione. Tuttavia, ribadiamo che, in particolare, qualsiasi nuova aggressione militare russa contro l’Ucraina sarà accolta con una risposta rapida, coordinata e decisa. Siamo preparati per imporre collettivamente sanzioni economiche e finanziarie che avranno conseguenze massicce e immediate sull’economia russa“, ha aggiunto il G7.

Vedi anche:  L'Ibex 35 recupera dopo aver testato gli 8.400 potenziati da Arcelor, Repsol e Iberdrola

“Continueremo a monitorare la situazione molto da vicino e saremo pronti ad agire in modo altamente coordinato e in brevissimo tempo con ulteriore sostegno economico e finanziario all’Ucraina“, conclude il comunicato.

L’allarme del G7 arriva mentre la tensione geopolitica aumenta, come Gli Stati Uniti ritengono che un intervento russo in Ucraina sia questione di giorni. Questo sta causando forti ribassi nei mercati azionari europei.

Articolo precedenteIl premio per il rischio spagnolo supera i 100 punti per la prima volta da giugno 2020
Articolo successivoSegno misto a Wall Street con focus su Fed e Ucraina