Home Salute Il contagio che colpisce molte donne in estate: ecco come prevenirlo

Il contagio che colpisce molte donne in estate: ecco come prevenirlo

108
0

Il estate È un periodo magnifico dell’anno, a maggior ragione se andiamo in vacanza. Tuttavia, è anche la stagione in cui di più donne soffrire cistiteun infezione delle vie urinarie che coinvolge infiammazione alla vescica. In effetti, si stima che 37% delle donne soffre almeno un episodio di cistite nel corso della sua vita, secondo i dati del Centro di ricerca in fitoterapia (Infito).

Perché le donne?

Perché l’estate è il periodo in cui vengono segnalati più casi di cistite? Alcuni studi indicano che è dovuto a calore, umiditàe anche ad un possibile aumento di calore del rapporto sessuale. D’altra parte, il motivo per cui ne soffrono più le donne che gli uomini è dovuto al suo anatomiaDal momento che il uretra è più corto e facilita il passaggio dei batteri nella vescica.

Vedi anche:  Uno studio rileva il virus del vaiolo delle scimmie in campioni anali di persone asintomatiche

Dato il sospetto di una possibile cistite, si consiglia di recarsi al GP per prescrivere il trattamento appropriato. Il sintomo i sintomi comuni di questa infezione sono bruciore o minzione dolorosavoglia costante di urinare e non essere in grado di farlo, e talvolta può anche causare sangue nelle urine.

consigli per la prevenzione

Secondo gli esperti, ci sono un certo numero di raccomandazioni che può essere seguito per evitare avere la cistite: idratoandare a urinare frequentemente, fare la doccia invece del bagno, urinare il prima possibile dopo il rapporto sessuale ed evitare l’uso di prodotti che può alterare il flora vaginale –come spermicidi o lavande vaginali. Consigliano anche di usarli frequentemente biancheria intima di cotone.

Articolo precedenteQuesto superfood ha meno di 30 calorie ed è perfetto per l’operazione bikini
Articolo successivoUn composto modificato da un albero brasiliano, possibile terapia per la leucemia