Home Economia Il consiglio di Twitter sostiene Musk e consiglia di votare per l’acquisto

Il consiglio di Twitter sostiene Musk e consiglia di votare per l’acquisto

83
0

Il consiglio di amministrazione di Twitter ha approvato all’unanimità l’offerta di acquisto da 44.000 milioni di dollari che Elon Musk ha lanciato lo scorso aprile e ha raccomandato agli azionisti della società di votare a favore della società alla prossima assemblea generale degli azionisti. Questa informazione ha fatto aumentare le condivisioni del social network del 2,94%.

“Il consiglio di amministrazione di Twitter, dopo aver esaminato più dettagliatamente gli elementi descritti, ha unanimemente stabilito che l’accordo di fusione è opportuno e che la fusione e tutte le altre transazioni contemplate dall’accordo di fusione sono eque, convenienti e nel migliore interesse di Twitter e dei suoi azionisti“, ha affermato la società in una dichiarazione inviata alla Securities Market Commission (SEC).

Le azioni di Twitter sono aumentate dell’1,91% a Wall Street dopo aver appreso questa notizia, anche se il calo finora quest’anno è superiore al 37%.

Tuttavia, il CEO di Tesla continua a frenare l’operazione. Nonostante l’abbia assicurato ai dipendenti del social network di Blue Bird una settimana fa la sua intenzione è di completare l’acquisizione di Twitterpur anticipando possibili licenziamenti dopo la chiusura dell’operazione, questo martedì ha indicato che ci sono “problemi irrisolti” che deve essere chiuso affinché l’acquisto abbia luogo.

Vedi anche:  Ora o mai più in Inditex: in base a un canale si compra, non si vende

Il primo e più importante di tutti è quello che ha portato Musk e il consiglio di amministrazione di Twitter più in testa nelle ultime settimane: il numero di account falsi sulla piattaforma. “Stiamo ancora aspettando una risposta su questa questione, una questione molto importante”, ha spiegato in un’intervista a Bloomberg a margine del Qatar Economic Forum. Recentemente, il magnate ha formalmente minacciato l’azienda che, se non avessero ottenuto le informazioni che stavano cercando, avrebbero ritirato la loro offerta. La scorsa settimana, Bret Taylor, presidente indipendente del consiglio di amministrazione di Twitter, ha affermato che la direzione dell’azienda è rimasta “impegnato nella transazione nei termini concordati”.

Allo stesso modo, un’altra questione che preoccupa il CEO di SpaceX è il finanziamento del debito che questa operazione genererà, dal momento che Musk, che ha promesso di pagare 33.500 milioni in contanti ed è riuscito a altri 7,1 miliardi di dollari in impegni di finanziamento da parte di vari investitori. Tuttavia, il resto deve venire sotto forma di prestiti bancari e, nonostante il suo status di persona più ricca del mondo, La fortuna di Musk è legata alle azioni di Tesilalcuni titoli che ha utilizzato per finanziare l’operazione e garantire i prestiti e cLa tua esposizione a questa operazione non è gradita ai mercati.

Vedi anche:  Apple supera le previsioni dopo aver guadagnato 34.630 milioni di dollari nel trimestre

Va notato che, finora quest’anno, le azioni del produttore di veicoli elettrici sono crollate di oltre il 31% e hanno accumulato un calo vicino al 40% da quando la partecipazione iniziale di Musk a Twitter è stata rivelata il 4 aprile.

Infine, l’operazione deve ricevere, come dicevamo prima, l’approvazione dell’assemblea degli azionisti di Twitter e Musk non le ha tutte, poiché un buon numero di questi ha citato in giudizio il magnate e la compagnia per l’operazione caotica. “Gli azionisti voteranno a favore?”si chiedeva Musk nella suddetta intervista.

Articolo precedente“Non abbiamo ancora visto il reale fondo azionario”
Articolo successivoBluemarble apre la passerella a Parigi con il suo stile casual e psichedelico