Home Moda e bellezza Il cibo che allontana le zanzare da casa tua e ti permette...

Il cibo che allontana le zanzare da casa tua e ti permette di dormire con la finestra aperta

82
0

Qualcuno se n’è già accorto perché li ha trovati a spiarci dal muro della stanza. Le prime zanzare, come se fossero sentinelle avanzate, hanno purtroppo fatto capolino in casa nostra. È un problema che, con l’arrivo del caldo, finisce per infastidire milioni di italiani.

Possiamo essere attivisti per i diritti degli animali, ma le zanzare non sono il tipo di animale in grado di suscitare tutta questa solidarietà. Al contrario, ogni anno inventiamo nuovi modi per eliminarli. Anche per non dover vedere le nostre pareti intonacate con i loro cadaveri. Insomma, la battaglia per evitare le invasioni delle formiche va bene, ma bisogna anche sbarazzarsi delle zanzare.

Ora è il momento di prepararsi per la battaglia estiva contro questi fastidiosi insetti.

Per evitare di trovare la nostra casa piena di zanzare, non dovremmo aspettare fino all’ultimo momento, ma ora è il momento di agire. Normalmente, in questo momento, i diversi comuni iniziano a preparare piani per fermare questa invasione stagionale di zanzare. Tuttavia, possiamo anche fare la nostra parte.

Vedi anche:  Penélope Cruz: i migliori abiti che ha indossato sul red carpet degli Oscar

Il primo rimedio che dobbiamo adottare per infastidire le zanzare è l’uso di oli essenziali. In effetti, il suo odore è particolarmente indesiderabile per questi insetti. Dovremmo diluirli in poca acqua e metterli in contenitori sparsi per la stanza. Meglio sarebbe usare oli di limone o citronella. Le zanzare ne rimarranno stordite e finiranno per confondersi.

Una seconda soluzione è utilizzare candele alla citronella. Accenderli di notte può essere una buona idea, anche perché hanno un odore gradevole. Quando vengono bruciati, emanano un odore che infastidisce le zanzare e le disorienta. Questo aroma nell’aria finisce per confonderli e spingerli a lasciare il campo e ad allontanarsi.

Fondamentale anche avere delle pentole sul balcone per tenere lontani questi fastidiosi insetti. Dovremmo mettere, a nostra difesa, piantine di basilico, gerani e anche aglio. Si tratta di repellenti naturali molto utili per infastidire le zanzare. È importante nutrirli con il terreno giusto.

Vedi anche:  Le 5 cose che non sapevi che puoi mettere in lavatrice

Un quarto e interessante rimedio è usarlo a casa. Cioè, taglia le fette d’aglio e posizionale nelle stanze. Vanno bene anche le fette di cipolla o, meglio ancora, di limone, ma imbevute di aceto bianco.

Articolo precedenteNiente tendine, niente tendine: la soluzione Ikea che ti permette di dormire al buio con la finestra aperta
Articolo successivoIl Ftse 100 ignora l’ennesima crisi politica e si riconferma il preferito dagli esperti