Home Salute Il centro nascita dell’Ospedale Can Ruti di Badalona ha assistito a 233...

Il centro nascita dell’Ospedale Can Ruti di Badalona ha assistito a 233 parti nel suo primo anno

108
0

Il centro nascita Ospedale tedeschi Trias i Pujol di Badalona (Barcelonès), detto Can Ruti, ha assistito a 233 consegne nel suo primo anno di attività, ha annunciato giovedì in un comunicato. Lo spazio di cura del parto naturale “simile a una casa” è registrato 70% di nascite naturali91% parti vaginali, 7% parti strumentali e 9,4% parti cesarei.

L’episiotomia ha dovuto essere eseguita nel 7% dei parti (13% nelle prime madri) e una donna su tre ha dovuto essere trasferita in sala parto convenzionalee l’ospedale ha celebrato che i tassi di basso interventismo sono migliorati.

Can Ruti ha lanciato questo spazio, chiamato Casa Laietanaper assistere alle nascite naturali in condizioni simili a quelle di una casa, ma con il sicurezza di essere in un centro sanitario.

Vedi anche:  Secondo l'OMS, circa 17 milioni di europei hanno sofferto di covid persistente

Le strutture del centro cercano assomigliare il più possibile a una casa e comprendono due camere con bagno; una vasca da parto e un’ampia doccia; un letto matrimoniale per riposare o utilizzare durante il parto o dopo il parto; frigorifero, microonde e alcuni utensili da cucina; stuoie e palline; uno spazio di maniglioni e mobili di diverse altezze per favorire la mobilità.

Leggi tutte le notizie da Badalona in IL GIORNALE Badalona

Articolo precedenteQuesto prodotto Alcampo migliorerà l’immagine del tuo soggiorno
Articolo successivoEnagás non convince RBC: ratifica il consiglio di ‘sottopeso’