Home Economia Il cda di Metrovacesa è “sfavorevole” all’OPA parziale di FCC

Il cda di Metrovacesa è “sfavorevole” all’OPA parziale di FCC

149
0

Il Consiglio di Amministrazione di Metrovacesa mostra “sfavorevole” all’OPA parziale presentata da FCCcome riportato dal Commissione nazionale per il mercato dei valori mobiliari (CNMV) è una dichiarazione.

Commissionato Metrovacesa Titoli BofA una fairness opinion sulla correttezza, dal punto di vista finanziario, dell’operazione per gli azionisti della società, e la conclusione di Bank of America è che “il prezzo di offerta di 7,20 euro per azione (pari ad un prezzo di 7,80 euro per azione rettificato dell’importo lordo di 0,60 euro per azione del dividendo distribuito da Metrovacesa il 20 maggio 2022) pagabile in contanti non è adatto agli azionisti Metrovacesa dal punto di vista finanziario”.

Il Consiglio di Amministrazione di Metrovacesatuttavia, ha ricordato che i contatti sono stati mantenuti con FCC “con l’obiettivo di esplorare la possibilità di migliorare il prezzo dell’offerta e sono stati promossi contatti per cercare potenziali investitori interessati a formulare un’offerta competitiva con l’obiettivo di migliorare il prezzo dell’offerta, senza, alla data del presente rapporto, non ha ricevuto alcuna indicazione di interesse o proposta in risposta a tali azioni o ha presentato offerte concorrenti.

Vedi anche:  CaixaBank raggiunge il 36,5% del suo programma di riacquisto di azioni

Per il Consiglio Direttivo, l’offerta non riflette adeguatamente il valore intrinseco delle azioni Metrovacesa, quindi la tua opinione è sfavorevole all’offerta. In ogni caso, sottolineano che “spetta a ciascun azionista di Metrovacesa decidere se accettare o meno l’Offerta, tenuto conto, tra l’altro, della loro particolare situazione, interesse e tipologia”.

In tal senso, gli amministratori proprietari nominati dal Gruppo Santander (49,36% del capitale di Metrovacesa) e il Gruppo BBVA (20,85% del capitale), in qualità di azionisti di maggioranza della società, “non hanno intenzione di accettare l’offerta con le loro azionipur riservandosi il diritto di riesaminare la propria intenzione in caso di mutamento delle circostanze rispetto a quelle esistenti” alla data odierna.

Nelle circostanze attuali, Metrovacesa non ha in programma di promuovere cambiamenti nella strategia, impiego, utilizzo o dismissione di beni, indebitamento, politica dei dividendi, regolamenti interni o negli organi di amministrazione e controllo della società, secondo le informazioni trasmesse alla CNMV.

Vedi anche:  L'inflazione in Germania si modera al 7,5% a luglio e concatena due ribassi consecutivi

Da Metrovacesa valutano positivamente che FCC ritenga che le sue azioni costituiscano a opportunità di investimento e supportare la strategia e il business dell’azienda.

Articolo precedenteQuesto è il nuovo collant effetto ventre piatto di Decathlon
Articolo successivoMalattie cardiovascolari: tutte le Comunità autonome superano il limite di particelle dannose per il cuore