Home Economia Ikea aumenta i prezzi del 9%.

Ikea aumenta i prezzi del 9%.

112
0

Ikea sta alzando i suoi prezzi in tutto il mondo in media del 9%. Il colosso svedese del mobile non vede altre possibilità a causa del continuo impatto della pandemia di coronavirus sulla catena di approvvigionamento e sui prezzi delle materie prime.

Differenze a livello nazionale

Ikea attuerà aumenti di prezzo in “tutte le gamme di prodotti e in tutti i paesi”. Ciò comporterà in media un supplemento del 9%, ma tale numero differirebbe in modo significativo a seconda del paese. I livelli di inflazione, tra l’altro, giocano un ruolo in questo.

Ikea Ireland, ad esempio, sta alzando i prezzi in media dell’11%, scrive il quotidiano belga De Standaard. I prodotti della catena di mobili diventeranno anche più cari in Belgio, ma l’articolo non indica percentuali specifiche.

Vedi anche:  Ufficio analisi tecniche: Santander, Iberdrola, Naturgy, Audax, Solaria, Almirall, Nvidia...

A causa della crisi del Covid in corso, un aumento generale dei prezzi è diventato inevitabile, secondo Ikea. Nell’ultimo anno i prezzi delle materie prime e dei trasporti sono saliti alle stelle. La catena del mobile afferma di aver assorbito i costi per molto tempo ma che questa situazione non è più sostenibile.

L’annuncio di Ikea non sorprende. Alla fine dello scorso anno, Martin van Dam, CFO di Ikea, aveva già chiarito che gli aumenti di prezzo erano inevitabili.

Articolo precedenteCoolblue apre il primo negozio tedesco a Düsseldorf
Articolo successivoI gorilla lanceranno i propri marchi di private label