Home Moda e bellezza I quattro migliori tessuti per stare al caldo

I quattro migliori tessuti per stare al caldo

95
0

Est estate ha testato come mai prima la nostra resistenza a alte temperature, di pari passo con l’ondata di caldo più intensa da quando esistono record. La scelta di tessuti quando si tratta di vestirsi è fondamentale, oltre al colore e allo spessore dei capi nell’armadio. Questi sono i quattro materiali, tutto naturale, più consigliato da indossare in estate.

Biancheria

Dall’aspetto rustico, adatto per look eleganti e informali, il lino permette circolazione d’aria perchè non aderisce al corpo, pesa pochissimo e si asciuga facilmente. Contro: Rughe rapidamente.

cotone

La fibra più classica. Lascia respirare il corpo, anche se è comodo controllare sull’etichetta quanto cotone contiene effettivamente il capo. del tatto morbido e leggero, è anche super traspirante. Può diventare umido o pesante, ma si asciuga rapidamente.

Vedi anche:  TRUCCHI UMIDITÀ | La pianta che dovresti mettere vicino alla doccia per evitare che si formi umidità

Seta

La più opzione costoso e lussuoso, una fibra leggera e morbida, perfetta per il calore. Non è assorbente come il cotone e il lino, ma si adatta alla temperatura corporea.

Lana vergine

Questo tessuto è solitamente identificato con l’inverno, ma ci sono un tipo di lana più fresca e leggera che è perfetto per questi mesi. Non trattiene gli odori, regola la temperatura e l’umidità del corpo e isola molto bene.

Articolo precedenteFutures di Wall Street in rosso in attesa di vedere quale sarà la prossima mossa della Fed
Articolo successivoChi non può donare il sangue?